Covid a scuola, Lopalco: «Continuerei Dad fino a inizio primavera, variante inglese si diffonde tra giovani e bambini»

Covid a scuola, Lopalco: «Continuerei Dad fino a inizio primavera, variante inglese si diffonde tra giovani e bambini»
Il Messaggero INTERNO

«Io do indicazioni sanitarie, per me la didattica a distanza (Dad) dovrebbe continuare fino all'inizio della primavera».

Questa variante si diffonde molto velocemente proprio tra giovani e bambini

Alla domanda come mai in Puglia, nonostante la zona gialla, siano state sospese le lezioni in presenza, Lopalco ha risposto che «prevenire è meglio che curare».

Lo ha detto l'assessore alla Salute della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, ospite di "The Breakfast Club" su Radio Capital. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altre fonti

Sono solo alcune delle urgenze che, secondo un campione di 8mila studenti di scuole medie e superiori interpellati da Skuola.net, il nuovo ministro dell’Istruzione Bianchi dovrebbe affrontare fin da subito. (L'HuffPost)

Per me la didattica a distanza dovrebbe essere prorogata fino all'inizio della primavera": è quanto propone l'assessore pugliese alla Salute, Pier Luigi Lopalco, intervistato da 'The Breakfast Club' su Radio Capital. (BariToday)

Contro l’ordinanza il ricorso del Codacons Lecce e un gruppo di genitori. Puglia, Ddi fino al 5 marzo in tutte le scuole. (Orizzonte Scuola)

Messina, due classi in dad all'IC Tremestieri. Didattica a distanza anche alla Mazzini

Empoli, 23 febbraio 2021 - Gli alunni, nonostante le problematiche, trovano la maniera per sorridere anche in un contesto così difficile. Fortunatamente i docenti sono sempre riusciti a svolgere il loro lavoro regolarmente a testimonianza degli sforzi fatti dalla scuola per arrivare preparata di fronte ad un momento così difficile. (LA NAZIONE)

Tutti i presidenti di tutte le Regioni in Conferenza delle Regioni hanno sollevato il problema scuole. Il virus circola nelle scuole soprattutto in questo periodo, non dimentichiamo che ci stiamo avvicinando al periodo in cui l'anno scorso ci fu la prima andata. (AndriaViva)

L'ultimo in ordine di tempo è quello che si è registrato all'IC Tremestieri. La sorella, negativa, frequenta la stessa scuola ma altra classe. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr