MotoGP test Jerez, Marquez: “Non ero nelle condizioni di guidare”

MotoGP test Jerez, Marquez: “Non ero nelle condizioni di guidare”
Approfondimenti:
Motosprint.it SPORT

Abbiamo fatto un run e poi nel secondo ho subito sentito che qualcosa nel mio corpo fosse come bloccato, soprattutto il collo ma anche la spalla destra.

E' dura, ma il nostro prossimo obiettivo sarà il GP di Le Mans e cercherò di migliorare in quell'occasione”

Marquez ha chiuso quindi i test al 16esimo posto della classifica: “In realtà non siamo riusciti a testare la moto - ha spiegato Marquez -. (Motosprint.it)

Su altri giornali

Giacomo Agostini non vuole entrare nel merito dell'addio alle corse del 'Dottore', evidenziando la difficoltà della decisione. "Mi chiedono di dire a Valentino Rossi di smettere, ma non posso farlo, perché è una scelta personale". (Corriere dello Sport.it)

“C’è un piccolo punto a livello di una vena dove il sangue non circola bene nel suo avambraccio – ha spiegato il manager di Quartararo Eric Mahé – si tratta di dover sbloccare quel punto attraverso una piccola operazione benigna, molto meno invasiva di un intervento dovuto alla sindrome compartimentale” (FormulaPassion.it)

12.05 La top10 provvisoria di giornata: Vinales, Rins, Zarco, Binder, Mir, Bastianini, Nakagami, Morbidelli, Pol Espargarò e Oliveira. 13.00 Vinales, Rins, P. Espargarò, Zarco, Morbidelli, Rabat e Rossi sono impegnati in questo momento. (OA Sport)

MotoGp, Agostini: "Vedere Rossi così fa male"

A Valentino Rossi conta la sostanza e forse ha trovato la luce in fondo al tunnel. Valentino Rossi voleva migliorare a tutti i costi il suo ritmo dopo un Gran Premio di Jerez in salita. (Corse di Moto)

Mi ha detto che è stata una mia tifosa, ma ora è una fan di Valentino Rossi. Già diverse volte Giacomo Agostini ha dovuto rispondere a domande sul finale di carriera di Valentino Rossi, ricordando il suo caso e la decisione di smettere quando si è reso conto di non essere più competitivo per la vittoria. (FormulaPassion.it)

Quando ho deciso di lasciare ci ho pensato molto, perché è significato lasciare il mio grande amore. Il padre di Valentino dice che può correre altri 3 o 4 anni, ma io non sono il padre e non dico niente. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr