Campagna vaccinale anti-Covid, Verona vicina alla 900mila dosi somministrate

Campagna vaccinale anti-Covid, Verona vicina alla 900mila dosi somministrate
VeronaSera INTERNO

Un traguardo intermedio di una campagna vaccinale che continua e che nella giornata di ieri ha inoculato 43.867 dosi.

Questo è stato il commento del presidente della Regione Luca Zaia ieri, 20 luglio, al superamento avvenuto nella giornata di lunedì delle 5 milioni di dosi di vaccino anti-Covid somministrate.

La giornata di ieri infatti ha fermato il contatore delle dosi somministrate da Ulss 9 Scaligera e da Aoui di Verona a 892.348

I richiami somministrati ieri sono stati 37.444 e le prime dosi sono state 6.423. (VeronaSera)

Ne parlano anche altre testate

I nuovi focolai legati alla variante Delta stanno dilagando tra i più giovani, molti dei quali non hanno ancora ricevuto la prima dose Libertà individuale non può essere sinonimo di irresponsabilità sociale: il Covid è una malattia trasmissibile, non personale, perciò è fondamentale vaccinarsi». (TrevisoToday)

Continua, quindi, l'aumento dei nuovi casi covid nella regione: ieri erano 457, martedì 600. Verona la più colpita con 262 positivi da ieri. Sono 819 i nuovi contagi di coronavirus in Veneto secondo i dati del bollettino di oggi, 22 luglio 2021. (Adnkronos)

Per mantenere l’Italia in zona bianca vanno cambiati i parametri sul cambio di scenario epidemiologico. Con il risultato che i contagi innegabilmente si stanno impennando ma i ricoveri (specifichiamo: quasi interamente di soggetti non vaccinati) restano contenuti. (Corriere della Sera)

Covid-19. Almeno una dose di vaccino ricevuta da quasi il 60% dei veneti

Vaccini. Sono state 42.455 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate ieri in Veneto, per un totale di 5.091.397 dall'inizio delle inoculazioni. Oggi il decreto che cambia i parametri. Covid in Veneto. (ilgazzettino.it)

È quanto dichiara in una nota Anna Maria Bigon, consigliera regionale PD e vicepresidente della commissione Sanità, commentando alcuni recenti episodi di cronaca in Veneto. Si aprano immediatamente concorsi e graduatorie, - coclude Anna Maria Bigon - anziché cedere ai ricatti: ce n’è bisogno per il presente e anche per il futuro» (VeronaSera)

Mercoledì in provincia di Verona sono state somministrate 8523 dosi tra Ulss 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, per un totale di 901022 Almeno una dose è stata somministrata anche all'80,2% delle persone affette da disabilità e all'82,9% dei "vulnerabili". (VeronaSera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr