Mps, titoli giù in borsa, governo studia 'piano b'. Ue: a Italia le soluzioni secondo regole

TG La7 ECONOMIA

economia. La banca senese e Unicredit in rosso in borsa dopo lo stop delle trattative con il Tesoro.

- Bonomi: "Il tema va affrontato, occorre pensare a un terzo polo

Sprofondano i quattro bond subordinati emessi da Mps, - 1,75 mld€.

(TG La7)

Su altri media

Per il bond scadenza luglio 2029 la flessione e' nell'ordine del 13%, seppur con scambi rarefatti (600mila euro). *** Mps: dopo stop trattative con UniCredit soffrono bond, cali anche oltre 10%. (Il Sole 24 ORE)

"MPS, LA TRATTATIVA TRA TESORO E UNICREDIT È FALLITA". News inserita il 25-10-2021. È evidente che i criteri irrinunciabili posti da Orcel si siano rivelati, come avevamo previsto, inaccettabili in quanto avrebbero comportato di fatto, una vera e propria svendita (ovvero, un regalo) della Banca più antica del Mondo. (oksiena.it)

Dopo tre mesi di trattative, il governo italiano e il management di UniCredit hanno annunciato domenica che la banca non avrebbe acquisito il Monte dei Paschi. Sembra non esserci fine ai problemi del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica del mondo. (TGcomnews24)

Andrea Orcel, in una lettera ai «Sfortunatamente, e nonostante gli sforzi che abbiamo profuso, siamo arrivati alla conclusione che le condizioni da cui dipendeva l'accordo non possono essere soddisfatte. (Italia Oggi)

Mps sotto pressione a Piazza Affari dopo l’interruzione delle trattative tra UniCredit e il Tesoro per la potenziale acquisizione di un perimetro in capo alla banca senese. UniCredit era pronta ad acquisire un perimetro che non avrebbe dovuto ricomprendere gli Npl (da cedere ad AMCO), i rischi legali, le società prodotto (Mps Leasing & Factoring, Mps Fiduciaria, Mps Capital Services) e il Consorzio operativo (Il Cittadino on line)

Bisognerà poi capire quale sarebbe il parere della BCE e dall’Antitrust europeo, chiamato a vigilare sui possibili aiuti di Stato Secondo il giornale potrebbe essere predisposto anche un ricambio del vertice, con la possibile uscita dell’attuale Ceo, Guido Bastianini. (Il Cittadino on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr