Probabili formazioni Parma Milan/ Diretta tv, tanti assenti per D'Aversa (Serie A)

Probabili formazioni Parma Milan/ Diretta tv, tanti assenti per D'Aversa (Serie A)
Il Sussidiario.net SPORT

I?

D’Aversa. MILAN (4-2-3-1): G Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, T Hernandez; Kessiè, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic

Sono riflettori puntati ora sulle probabili formazioni di Parma Milan, match in programma solo domani alle ore 18.00 tra le mura del Tardini e valido per la 30^ giornata del campionato di Serie A.

Sarà comunque incontro complicato: vediamo come i due allenatori si sono preparati, esaminando le loro mosse per le probabili formazioni di Parma Milan. (Il Sussidiario.net)

La notizia riportata su altre testate

Milan, giornata di vigilia: il programma completo in vista di Parma, vale a dire conferenza stampa, allenamento e partenza per l’Emilia. Milan, giornata di vigilia: il programma completo in vista di Parma, vale a dire conferenza stampa, allenamento e partenza per l’Emilia. (MilanNews24.com)

Secondo la ‘Gazzetta dello Sport' infatti, Mandzukic, mettendo a segno cinque gol, vedrebbe scattare per un altro anno l'accordo con la società rossonera. Pioli ha ritrovato l'attaccante croato dopo gli infortuni muscolari che l'hanno messo ko negli ultimi due mesi. (Sport Fanpage)

Per le precisione oggi sono 50 giorni, domani 51, dall'ultima volta che il croato è stato a disposizione: era il 18 febbraio 2021 e il numero 9 rossonero giocava 82 minuti nel match d'andata valido per gli ottavi di finale di Europa League contro lo Stella Rossa. (Milan News)

Serie A, Stefano Pioli vuole restare al Milan a lungo

Su di lui, dunque, pare aleggiare la maledizione della maglia numero 9 del Milan. In particolare, scalpita Zlatan Ibrahimovic, che quando vede il Parma, si esalta e si scatena (Calciopolis)

Il centravanti croato è partito per l’Emilia-Romagna al pari di Brahim Diaz e Rafael Leao, entrambi assenti nell’ultimo match di campionato contro la Sampdoria. 4-2-3-1 – Donnarumma; Kalulu (Dalot), Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic (MilanLive.it)

Siamo così vogliosi di fare bene che siamo molto delusi quando non riusciamo a mettere in campo prestazioni alla nostra altezza. Noi abbiamo il nostro modo di giocare, i nostri giocatori si sentono bene nel nostro modo di giocare”. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr