Mutui prima casa: novità in Dl Sostegni bis/ Agevolazioni under 36 e Fondo Garanzia

Mutui prima casa: novità in Dl Sostegni bis/ Agevolazioni under 36 e Fondo Garanzia
Il Sussidiario.net ECONOMIA

SCENARIO UE/ La Bce blinda Draghi a palazzo Chigi e avverte i partiti di maggioranza. Ora il pacchetto di norme è pronto e le novità in arrivo da Palazzo Chigi pongono due principali novità sul fronte mutui: tutti coloro che hanno meno di 36 anni e comprano una prima casa potranno accedere al Fondo di garanzia sui mutui per la prima casa.

Qui sotto riportiamo l’utile guida fornita da “Immobiliare. (Il Sussidiario.net)

Se ne è parlato anche su altre testate

Non servirà più un anticipo per aprire un mutuo, a fare da garante ci penserà lo Stato Lo ha anticipato il presidente del consiglio Mario Draghi, durante la presentazione alla Camera del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). (Wall Street Italia)

Valori in calo, invece, per le province di Grosseto, dove l’importo medio richiesto è calato del 2,0% arrivando a 129.048 euro, Pisa (-4,5%, 134.380 euro), Siena (-4,8%, 132.597 euro) e Arezzo, dove l’importo medio richiesto nel primo trimestre 2021, pari a 116.664 euro, è diminuito del 4,9%. (NoiTV - La vostra televisione)

Quella che ha registrato la crescita più importante è Firenze, dove l’importo medio richiesto è salito del 7,0%, arrivando a 155.108 euro. Ancora molto basso, invece, il tasso variabile: ad aprile 2021, secondo la simulazione di Facile. (LuccaInDiretta)

Mutuo 100% senza anticipo: decreto in arrivo, a chi si rivolge

Stesso discorso per i finanziamenti di liquidità garantiti dallo Stato: due imprese su tre li hanno utilizzati e chiedono che ne venga allungata la durata. E tra l’altro, il 28% di chi ha già usufruito dei finanziamenti di liquidità sarebbe interessato a chiedere ulteriori importi. (il Resto del Carlino)

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. il quotidiano e. gli allegati in digitale Sei già abbonato? Un prossimo decreto legge regolerà le nuove disposizioni per aiutare gli under 35 a ottenere l’ok dalle banche per il finanziamento. (La Stampa)

In calo, oltre a Pisa, anche Grosseto (-2,0%, 129.048 euro), Siena (-4,8%, 132.597) e Arezzo (-4,9%, 116.664). L’importo medio richiesto per un mutuo in provincia di Pisa è, infatti, pari a 134.380 euro, in calo rispetto al medesimo periodo del 2020 (-4,5%). (La Nazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr