«I soldi del Recovery Plan vanno spesi così»: Bruxelles già detta le condizioni all’Italia

Il Primato Nazionale INTERNO

In poche parole, non solo il tanto decantato Recovery Plan non servirà a farci uscire dalla crisi, ma ci vincolerà ancora di più ai falchi di Bruxelles

Il quale ha confermato che ogni spesa del Recovery Plan sarà vincolata a numerose condizioni e «disciplinata da una serie di regole restrittive».

Il Recovery Plan viene dipinto dai media come una sorta di nuovo Piano Marshall che ci risolleverà dalla crisi economica provocata dalle chiusure. (Il Primato Nazionale)

Ne parlano anche altre testate

Il Covid-19 picchia ancora duramente e la campagna vaccinale è molto indietro rispetto agli Stati Uniti. L’Amministrazione Biden ha varato un piano anti-pandemia da 1.900 miliardi di dollari e ha mobilitato 4 mila miliardi di dollari (con 2 mila miliardi di investimenti in particolare nelle infrastrutture) di qui ai prossimi anni (Il Sussidiario.net)

La Commissione infatti ha otto settimane per presentare al Consiglio i piani ricevuti per l’approvazione e il Consiglio ha a sua volta quattro settimane per l’approvazione con maggioranza qualificata. Il testo sarà materialmente spedito oggi: una data fortemente difesa dal presidente Mario Draghi, perché consente l’arrivo della prima tranche di fondi già in estate. (La Gazzetta di Modena)

E’ in corso una sottile campagna per delegittimare il Governo Draghi. Adesso mancano solo le vignette -ma arriveranno presto anch’esse- di un Draghi senza più artigli e autorità, mandato abusivamente da Mattarella a Palazzo Chigi e destinato a fare la stessa fine opaca di tutti, o quasi, i suoi predecessori (Policymakermag)

Si obietterà che Draghi non è Mandrake e che non si può caricare su una sola persona l’intero fardello delle emergenze italiane. Vogliamo o no affrontare il problema Sud senza sminuzzarlo in mille coriandoli? (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Mezzo miliardo di transazioni con strumenti digitali registrate da 8,5 milioni di italiani attivi sul cashback: un nuovo traguardo superato. | Read More | Punto Informatico. - Advertisement - (HelpMeTech)

Quel che è da vedere se e per quanto tempo sarà disposta l’Italia a riconoscersi in Draghi. Noi dalla strada che si può mai fare, se non augurarci e augurare a Draghi buona fortuna? (Gazzetta di Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr