Generali lancia operazione per acquisto ulteriore del 5,33% di Cattolica: così arriverà oltre il 90%

Notizie - MSN Italia ECONOMIA

Dopo aver messo a segno nell’ottobre dello scorso anno l’Opa su Cattolica acquisendo l’84,5% del capitale, oggi il Leone di Trieste annuncia l’intenzione di acquistare un ulteriore 5,33% che porta la quota in suo possesso della Compagnia veneta oltre il 90%.

Equita SIM si rivolgerà esclusivamente a investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri (esclusi Usa, come da Regulation S e Giappone) che siano intenzionati a vendere azioni Cattolica. (Notizie - MSN Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Equita si rivolgerà esclusivamente a investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri che siano intenzionati a vendere azioni Cattolica. L'ammontare definitivo di azioni Cattolica acquistate da Generali e il prezzo di acquisto saranno comunicati al termine dell'operazione. (Finanza Repubblica)

Tenuto conto della partecipazione già detenuta complessivamente da Generali in Cattolica (computando in detta partecipazione, ai sensi dell’art. (Finanza Repubblica)

A tal fine, Generali ha dato mandato a Equita Sim, quale intermediario autorizzato e sole bookrunner, di acquistare la partecipazione con una procedura di reverse accelerated book-building, a un prezzo massimo di 6,75 euro per azione, da avviare immediatamente e che Generali si riserva di chiudere in qualsiasi momento. (Sky Tg24 )

L’ammontare definitivo di azioni Cattolica acquistate da Generali e il loro prezzo verranno comunicati al termine dell’operazione Equita effettuerà l’operazione a un prezzo massimo di 6,75 euro per azione, che lascia spazio di manovra rispetto alla chiusura di ieri a quota 6,27 euro. (Nordest Economia)

L’ammontare definitivo di azioni Cattolica acquistate da Assicurazioni Generali e il prezzo di acquisto saranno comunicati al termine dell’operazione, nei termini e alle condizioni previsti dalla normativa, anche regolamentare, applicabile" Generali ha annunciato l'intenzione di acquistare almeno 12.166.055 azioni ordinarie di Cattolica Assicurazione, pari al 5,3279% del capitale sociale di quest’ultima, attraverso una procedura di reverse accelerated book-building, a un prezzo massimo di 6,75 euro per azione. (Finanzaonline.com)

Il Leone di Trieste ha concluso l'acquisto di 15.604.182 azioni ordinarie di Cattolica, pari a circa il 6,834% del capitale, con una procedura di reverse accelerated book-building (Rabb), rivolta esclusivamente a investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr