Volkswagen vendite globali in calo, ma cresce l’elettrico

Volkswagen vendite globali in calo, ma cresce l’elettrico
MotoriSuMotori ECONOMIA

Ma i volumi di vendite delle vetture elettriche è raddoppiato, cosa che dimostra “che siamo sulla strada giusta” ha aggiunto.

Date queste tendenze, il Gruppo Volkswagen prevede che un’auto su due venduta nel mondo nel 2030 sarà elettrica.

Per il Gruppo Volkswagen però numeri in calo in Cina. Non sorridono però i dati della Cina per quanto riguarda il Gruppo Volkswagen

Nel 2020, il 2,5% delle vendite erano veicoli elettrici dato che è più che raddoppiato al 5,1% lo scorso anno così come le vendite di ibridi plug-in sono aumentate in modo significativo. (MotoriSuMotori)

Su altri media

"In circostanze insolitamente difficili, Volkswagen ha raggiunto risultati di vendita soddisfacenti", ha detto il responsabile vendite e marketing Klaus Zellmer. REUTERS/Aly Song. (Reuters) - Le vendite di veicoli Volkswagen (DE: ) sono scese dell'8,1% nel 2021 a poco meno di 4,9 milioni a causa dei gravi colli di bottiglia nella catena di approvvigionamento. (Investing.com)

Le vendite di auto a dicembre, tuttavia, sono diminuite dell'1,6% su base annua, a 2,79 milioni, centrando l'ottavo calo mensile consecutivo, dato che anche il primo mercato mondiale delle quattro ruote è stato duramente colpito dalla pandemia del Covid-19, dalla scarsità di semiconduttori e dai problemi più in generale legati alla catena dei rifornimenti. (Giornale di Sicilia)

Il produttore tedesco - che include anche i marchi Porsche e Audi - ha venduto 70mila auto elettriche rispetto al target di 80-100mila che si era posto. Per quanto riguarda invece le vendite complessive, anche di auto ad alimentazione tradizionale, le consegne sono calate del 14% rispetto al 2020, con 3,3 milioni di vetture. (Classxhsilkroad)

Auto elettriche: in Cina vendite a +170% nell'ultimo anno. Record Tesla

La previsione della CPCA è che alla fine del 2022 le auto NEV raggiungano vendite per 5,5 milioni di unità, rivedendo al rialzo la stima precedente di 4,8 milioni di unità. Intanto tra i costruttori, a portare a casa i numeri più significativi ottenuti sul mercato cinese, è Tesla che con il suo stabilimento di Shanghai ha prodotto, nel 2021, circa 473 mila auto e venduto oltre 70 mila unità, raggiungendo il podio nella classifica dei marchi NEV più venduti in Cina, seconda solo a BYD che si staglia al primo posto con oltre 93 mila unità, e comunque prima della joint venture SAIC-GM-Wuling, con 60. (Il Fatto Quotidiano)

È un ottimo risultato per VW veicoli commerciali. (PneusNews.it)

Bene anche il marchio giapponese, che in Cina ha messo a segno un +8,2% di vendite nel 2021 Successo Tesla e Toyota. Rimanendo in Cina, i veri vincitori di quest’anno difficile per l’automotive nazionale sono stati Tesla e Toyota. (Key4biz.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr