IRAN. Esercitazioni navali russo-iraniane mentre Teheran dialoga sul nucleare

IRAN. Esercitazioni navali russo-iraniane mentre Teheran dialoga sul nucleare
Altri dettagli:
AGC COMMUNICATION ESTERI

Iran e Russia martedì 16 febbraio hanno iniziato esercitazioni navali congiunte nell’Oceano Indiano che includeranno il contrasto di un finto attacco pirata su una nave mercantile, hanno riferito i media statali iraniani, a riportarlo, tra gli altri, è Reuters.

Se le sanzioni saranno completamente rimosse entro tre mesi, l’Iran condividerà i dati con l’IAEA; altrimenti, li cancellerà per sempre».

Russia e Iran avevano avviato esercitazioni navali simili insieme alla Cina nell’Oceano Indiano già nel dicembre del 2019

Recentemente, inoltre, l’Iran avrebbe condotto diverse esercitazioni militari mentre cercava di convincere gli Stati Uniti a tornare all’accordo nucleare del 2015. (AGC COMMUNICATION)

Ne parlano anche altri media

"In effetti le posizioni sono tre: c'è quella dell'Unione, che vuole un ritorno all'accordo sul nucleare del 2015 (JCPOA - Joint Comprehensive Plan of Action). Stati Uniti ed Europa avvertono Teheran: "Rispettate l'accordo nucleare" di Vincenzo Nigro 18 Febbraio 2021 di Vincenzo Nigro. (La Repubblica)

Il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa bianca Jake Sullivan, nel corso di una intervista all'emittente televisiva Cbs ha dichiarato che l’amministrazione Biden ha intrapreso dei colloqui con l’Iran in merito agli ostaggi statunitensi detenuti dalla Repubblica islamica. (Il Manifesto)

L’interruzione dell’applicazione volontaria da parte di Teheran del protocollo aggiuntivo al Trattato di non proliferazione nucleare (Npt) in assenza di una revoca delle sanzioni Usa, ha ricordato oggi il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif, era stata comunicata all’Agenzia Onu lo scorso 15 febbraio (Libertà)

L'Iran e l'Aiea hanno raggiunto un accordo, ma Khamenei fa il duro

In altre parole, e per almeno quattro anni, gli Stati Uniti di Biden affronteranno le imminenti sfide internazionali utilizzando vecchie strategie preparate per contesti ed epoche diverse. Il dialogo con l’Iran. (Inside Over)

Con il segretario di Stato Usa Anthony Blinken a dichiarare che, se l’Iran rispetterà i termini del Jcpoa, gli Usa faranno lo stesso L’accordo raggiunto prevede che qualche verifica e monitoraggio si svolga comunque, pur senza ispezioni a sorpresa, nell’arco dei prossimi tre mesi. (L'HuffPost)

Poche ore dopo però l'ayatollah Ali Khamenei, guida suprema della Repubblica Islamica, ha usato toni duri. Grossi ha sottolineato oggi che "la legge esiste e verrà applicata", il che significa che "il protocollo aggiuntivo sarà sospeso". (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr