Sampdoria-Inter, i 24 convocati di Inzaghi: presenti Sanchez e Gagliardini

Inter-News SPORT

Sampdoria-Inter, dopo la sosta per le nazionali, si torna in campo in vista della terza giornata di Serie A 2021-2022.

Centrocampisti: 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 12 Sensi, 14 Perisic, 20 Calhanoglu, 22 Vidal, 23 Barella, 77 Brozovic.

Tra i ventiquattro convocati da Simone Inzaghi, da segnalare il ritorno di Roberto Gagliardini e di Alexis Sanchez, oltre l’assenza, ovviamente, di Alessandro Bastoni. (Inter-News)

Se ne è parlato anche su altri media

Ma il patron per primo sa benissimo che questo progetto per la seconda vita professionale di Quagliarella rimarrà tale a lungo prima di diventare realtà — Sia chiaro, non che quest’anno la musica sia cambiata, con sommo orgoglio del presidente Ferrero e della Samp in generale. (La Gazzetta dello Sport)

DUBBIO PER IL REAL MADRID – “Esami strumentali questa mattina per Alessandro Bastoni a causa di un affaticamento muscolare. La società ha comunicato l’esito degli esami a cui si è sottoposto il difensore in mattinata. (Inter-News)

FINALE IN DIFFICOLTA’ – Inzaghi ha rammarico per il finale in 10: «Stamattina avevamo detto che coi cambi si sarebbe aperta Portiamo a casa questo pareggio, c’è rammarico, ma anche fiducia. (Inter-News)

Sampdoria-Inter: probabili formazioni, dove vederla in tv

Successo esterno anche per Troyes e Reims che hanno entrambe trionfato con due gol, rispettivamente su Metz e Rennes. Il Bordeaux si riprende nel secondo tempo e pareggia la partita con le reti di Mangas al 60′ e di Onana all’88’. (Calcio In Pillole)

Infatti, l’Espanyol ha approcciato bene la gara passando in vantaggio nel finale di primo tempo (40′, ndr) grazie alla rete di Raul de Tomas. Nella ripresa Simeone scuote i suoi e il pareggio arriva già al 55′, annullato però dall’intervento del Var (Calcio In Pillole)

Orari tv. Samp-Inter si giocherà domenica 12 settembre alle 12.30 a Marassi, con diretta su Dazn, visibile sull’app sia mobile che su smart tv, con telecronaca di Mancini-Marcolin. Da centrocampo in giù invece si fa verso la conferma dei soliti noti: Skriniar, de Vrij e Bastoni dietro, Darmian e Perisic quinti di centrocampo, Brozovic in cabina di regia e Barella-Calhanoglu a supporto. (Quotidiano.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr