Saronno in lutto per Obletter: “Sconfinata passione per il softball”

Saronno in lutto per Obletter: “Sconfinata passione per il softball”
ilSaronno SPORT

– Il mondo del softball sotto choc per la scomparsa dell’allenatore della Nazionale italiana, Enrico Obletter, stroncato dal covid.

I suoi insegnamenti, i suoi aneddoti e la sua conoscenza sconfinata ci hanno reso tutti più ricchi di softball e di vita.

Carissima Giovanna tutta la comunità del Saronno Softball piange Enrico, un grande uomo che io personalmente ho avuto il piacere di conoscere e frequentare da qualche anno. (ilSaronno)

Se ne è parlato anche su altri media

Arrivò a Bussolengo nel 2002, ma fu nel suo ritorno del 2015 che lo Specchiasol dominò in Italia e in Europa. Il Softball Bussolengo e tutto il mondo della «palla gialla» piange la scomparsa del manager Enrico Obletter, 62 anni, che alla società veronese con il marchio Specchiasol ha regalato due scudetti e due coppe dei Campioni. (L'Arena)

Nato a Sydney (Australia) nel 1959, Enrico Obletter arriva in Italia da giocatore di baseball nel 1984, in Abruzzo, portando il Chieti alla storica promozione in A2. Da tecnico di softball ha il Parma in serie A e si è occupato della pedana di lancio azzurra per le Olimpiadi di Sydney del 2000. (varesenews.it)

A seguito delle molte richieste giunte, il Presidente FIBS Andrea Marcon, su incarico della famiglia, informa coloro che si sono, con affetto e cordoglio, messi in contatto nelle ultime ore, che il momento per riunirsi e ricordare Enrico Obletter si svolgerà quando non ci saranno più limitazioni legate alla pandemia. (Federazione Italiana Baseball)

Softball, morto a 62 anni il Ct Enrico Obletter

Il Covid in pochi giorni lo ha portato via. "Il covid ci rende orfani di un concittadino amato e legato alla sua città, dove è sbocciato come giocatore ed è tornato come allenatore (ChietiToday)

“Chiudo gli occhi e rivedo l’abbraccio di Utrecht, dopo la vittoria sulla Gran Bretagna, e sento ancora le tue parole ‘sono contento di non averti deluso’. E la mente corre subito a Ronchi dei Legionari – prosegue la lettera – quando ti sei sentito male per l’emozione di aver portato al titolo Europeo quella Nazionale per cui avresti fatto di tutto (la Repubblica)

Softball, la carriera di Obletter. La carriera di Obletter comincia da lontano e precisamente negli anni 80′ Aveva 62 anni. (Vesuvius.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr