Stadio Roma, Eurnova: "La procedura cui si è dato corso risulta palesemente illegittima. La società proponente dovrà essere risarcita"

Stadio Roma, Eurnova: La procedura cui si è dato corso risulta palesemente illegittima. La società proponente dovrà essere risarcita
LAROMA24 SPORT

Nella giornata di oggi è arrivata la delibera per l'annullamento del pubblico interesse in merito al progetto dello stadio di Tor di Valle.

Non soddisfatta della decisione resta però Eurnova, che ha infatti inviato una nota per esprimere la propria posizione.

«L’Assemblea di Roma Capitale ha scritto una delle pagine più tristi dell’urbanistica per soddisfare un interesse elettorale.

Roma, ulteriore evidenza che tale decisione è stata portata avanti non nell’interesse dei cittadini ma per ottenere il favore di una società di calcio

La Roma desso potrà così lavorare in vista dei prossimi anni per presentare un nuovo progetto e identificare una nuova zona in cui costruire l'impianto. (LAROMA24)

Se ne è parlato anche su altri media

La sindaca uscente: "Dopo l'addio a Tor di Valle si può finalmente voltare pagina". Dopo l'addio definitivo al progetto di Tor di Valle, la AS Roma e la città possono voltare pagina. (ForzaRoma.info)

"E' un passaggio molto importante, siamo sconcertati che dopo il pasticcio combinato dall'amministrazione sullo stadio anche la delibera avesse dei problemi. Il candidato sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, è intervenuto in esclusiva sulle frequenze di Retesport per parlare della revoca del pubblico interesse sull'area di Tor di Valle:. (Il Romanista)

Cristina Grancio annuncia anche lei che non parteciperà al voto, influendo anche sul numero legale dei presenti. In questa seconda convocazione saranno sufficienti 16 consiglieri per garantire il numero legale, ed è quindi più che probabile che si arrivi a dama (Il Romanista)

Stadio Roma, Raggi: "Sì a revoca, ora nuovo progetto"

Infatti, nella giornata odierna, si è riunita l’Assemblea capitolina in seconda convocazione e con una votazione unanime, 17 voti favorevoli su 17 partecipanti, ha approvato la delibera sulla revoca del progetto. (Calcio In Pillole)

Ci vedremo al più presto con i Friedkin: è il momento di far diventare il sogno di tanti realtà”, ha affermato la sindaca di Roma, Virginia Raggi. L’Assemblea capitolina ha revocato l’interesse pubblico sull’area di Tor di Valle su cui avrebbe dovuto sorgere lo stadio dell’As Roma. (Il Fatto Quotidiano)

Vogliamo che Roma e la Roma abbiano lo stadio e con la revoca approvata il prossimo sindaco potrà aprire una pagina nuova Per questo in Assemblea capitolina oggi abbiamo votato la revoca della precedente delibera di interesse pubblico, chiudendo definitivamente quel capitolo. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr