Atalanta, Manchester United su Romero: vale 60 milioni

Tuttosport SPORT

'intenzione dell'Atalanta è quella di non cedere Cristian Romero.

L'Atalanta ha pagato 2 milioni di euro per il prestito l'estate scorsa (2020) e deve versare altri 2 milioni di bonus per la qualificazione alla Champions: il diritto di riscatto, fissato al 30 giugno 2022, lascia il completo controllo del numero 17 argentino nelle mani dei Percassi

Formalmente, il cartellino di Romero è ancora di proprietà della Juventus (Tuttosport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

15 Il Manchester United fa sul serio per Romero. Come scrive Tuttosport , i Red Devils sono pronti a versare 45 milioni di euro nelle casse dell'Atalanta, pronta a riscattarlo anticipatamente dalla Juventus per complessivi 20 milioni (2 del prestito, 2 di bonus e 16 di riscatto) (Calciomercato.com)

Percassi dunque chiede almeno 60 milioni di euro per poter mettere a bilancio l'ennesima plusvalenza L'Atalanta, secondo gli accordi raggiunti con la Juventus, dovrà riscattarlo versando 16 milioni di euro più altri due milioni per la qualificazione in Champions League (da sommare ad altri due milioni sborsati per il prestito). (TUTTO mercato WEB)

Secondo il quotidiano torinese, Romero è ancora della Juventus e l'Atalanta a breve verserà per l'ottenuta qualificazione in Champions anche in questa stagione, altri 2 milioni alla 'Signora', che si aggiungo ai 2 del prestito pagati lo scorso anno. (Tutto Atalanta)

Una cifra alla quale si aggiungono i 2 milioni che la società bergamasca aveva già versato nelle casse della Juve per il prestito. E mentre l’Atalanta attende un’offerta faraonica e gongola, godendosi il colpaccio, la Juve non può far altro che guardare e rammaricarsi (Juventus News 24)

Con Romero in ottica Manchester United per una possibile maxi operazione da 60 milioni di euro, l’Atalanta prova già a guardarsi intorno per trovare un sostituto. Anche con gli Scaligeri si è fatto sempre trovare pronto in Serie A: 24 presenze stagionali. (CIP)

In seconda battuta, l’argentino ha suscitato interesse in Inghilterra. Le sue prestazioni superlative con la maglia dell’Atalanta hanno prima di tutto convinto la Dea a versare nelle casse della Juventus i 16 milioni di euro pattuiti per il diritto di riscatto. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr