Sbk, Misano: Razgatlioglu il più veloce nelle FP1 davanti alla Ducati di Rinaldi

Sbk, Misano: Razgatlioglu il più veloce nelle FP1 davanti alla Ducati di Rinaldi
La Gazzetta dello Sport SPORT

Secondo Michael Ruben Rinaldi, beffato negli ultimi giri dal pilota turco dopo aver dominato per quasi tutta la FP1: 1'34"902 il tempo dell'alfiere della Ducati.

A sorpresa quinto Bassani, mentre Rea è solo ottavo. Terzo round della stagione del campionato delle derivate di serie sul tracciato di Misano.

Nona la Honda di Alvaro Bautista, chiude la top ten Michael van der Mark davanti a Lowes e Redding

Toprak Razgatlioglu è il pilota più veloce durante la prima sessione delle prove libere con il crono di 1'34"848. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

“È stata una penalità dura – prosegue Redding – perché non sapevo davvero e tutti sarebbero stati nella mia stessa situazione. Un venerdì non certo memorabile quello di Scott Redding, condizionato nella prima sessione di prove libere da un problema tecnico e nella seconda da una penalità da scontare proprio a causa del problema tecnico. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Le sorprese per il proprietario della moto, però, non finiranno qui: infatti potrà incontrare personalmente Rea, che gli spiegherà le particolarità della ZX-10R Ieri è stata venduta all'asta e a un prezzo davvero notevole. (La Gazzetta dello Sport)

Appuntamento alle 10.30 per la Diretta Live della prima sessione di prove libere della Superbike a Misano La sede del terzo round è l’autodromo di Misano Adriatico, pista intitolata a Marco Simoncelli che annualmente accoglie anche il Motomondiale a settembre. (OA Sport)

Superbike Misano: Scott Redding penalizzato, -20 minuti nella FP2

Dal 2017, quando si corse all’EuroSpeedway di Lausitz, il Mondiale delle derivate di serie non fa più tappa in Germania. Il giro dopo Edwards rischiò di fare la stessa fine ma riuscì a controllare l’imbarcata. (Motosprint.it)

SSP600 Misano, FP2: Manuel Gonzalez si conferma velocissimo “La mattina è stata disastrosa”, spiega Rea a fine giornata. (Motosprint.it)

Scott Redding con la Ducati fumante non si è fermato subito nella FP1. Invece Scott Redding ha completato il giro, imboccando la via del box. (Corse di Moto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr