Omicidio Ravenna, incidente probatorio sulle impronte digitali

Nuovi elementi elementi nell'ambito dell'indagine sull'omicidio della 39enne Giulia Ballestri, uccisa con dieci bastonate il 16 settembre scorso. L'accusa presume che tre impronte digitali trovate nella villetta in cui è stata uccisa Giulia ... Fonte: ReggioNotizie ReggioNotizie
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....