Dalila Bianchi, 28 anni, muore per un malore improvviso – Il Giornale di Udine

Il Giornale di Udine INTERNO

La situazione però non è migliorata e poco dopo la mezzanotte Dalila è morta tra le braccia della madre.

Dopo gli esami di rito le era stato diagnsticato una semplice infezione alle vie urinarie ed era stata quindi dimessa con la prescrizione di antibiotici.

Un’autopsia chiarirà, forse, la causa del decesso

Da alcuni giorni non stava bene, poi domenica 21 novembre aveva accusato febbre alta, forte mal di testa, dolori renali e si era recata al Pronto soccorso di Alzano Lombardo (Il Giornale di Udine)

Su altri media

Tanti i messaggi di cordoglio in queste ultime ore In paese si vocifera possa essersi trattato di un aneurisma cerebrale o un'embolia polmonare, ma al momento non c'è nessuna certezza. (Today)

Va in ospedale con la febbre e viene dimessa, Dalila muore a 28 anni: disposta l’autopsia I consulenti della famiglia di Dalila e quelli della Procura cercheranno di capire se la morte della 28enne sia stata una tragica fatalità o poteva essere evitata. (Fanpage.it)

A cura di Ilaria Quattrone. Dalila Bianchi (Facebook). "La famiglia vuole solo capire cosa sia successo": a dirlo a Fanpage.it è Benedetto Maria Bonomo, legale della famiglia di Dalila Bianchi. (Fanpage.it)

Tironi viveva nella frazione di Monte di Nese con le sue due figlie Verdena ed Evelin. Sorrideva nonostante le cure e tutto il resto, sorrideva e regalava serenità e positività a chiunque le stesse vicino”, scrive un amico (BresciaToday)

Nella notte, però, le sue condizioni sono precipitate ed è morta tra le braccia della madre La giovane, che lamentava dolori e febbre alta, era andata al pronto soccorso dell’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano lunedì mattina. (BergamoNews)

Sull’accaduto prende posizione il Codacons, dopo che la Procura di Bergamo ha aperto un fascicolo d’inchiesta a carico di ignoti. Poco dopo la mezzanotte, però, le sue condizioni sono precipitate. (BergamoNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr