MotoGp, operazione al braccio per Quartararo: a Le Mans ci sarà

MotoGp, operazione al braccio per Quartararo: a Le Mans ci sarà
Corriere dello Sport.it SPORT

Il francese dovrà sottoporsi a un'operazione chirurgica, ma non per via della sindrome compartimentale come si immaginava inizialmente.

A chiarire la diagnosi del pilota della Yamaha, il quale ha concluso l'ultimo Gran Premio in lacrime, è il suo manager attraverso dichiarazioni rilasciate a L'Equipe: “C’è un piccolo punto a livello di una vena dove il sangue non circola bene nel suo avambraccio – le parole di Eric Mahé – si tratta di dover sbloccare quel punto attraverso una piccola operazione benigna, molto meno invasiva di un intervento dovuto alla sindrome compartimentale”

abio Quartararo può sorridere dopo lo spavento di Jerez. (Corriere dello Sport.it)

La notizia riportata su altri media

Ma ormai se n’è fatta una ragione, anche dopo un colloquio faccia a faccia con il managing director Yamaha Lin Jarvis. Non è un mistero che Morbidelli ci sia rimasto male quando ha saputo di dover correre anche nel 2021 con una moto vecchia rispetto ai compagni di squadra. (FormulaPassion.it)

Honda non sta vivendo un inizio di campionato particolarmente positivo, eccezion fatta per la gran gara disputata domenica da Takaaki Nakagami. Nei test di lunedì si sono viste delle novità, come ad esempio i ben cinque profili aerodinamici diversi portati in pista dai quattro piloti. (Corse di Moto)

Quello della sindrome compartimentale è un problema che conosce molto bene, visto che già nel 2019 era finito sotto i ferri Ieri, lo ricordiamo, Quartararo aveva saltato i test di Jerez proprio per volare in Francia e sottoporsi ad una visita medica per decidere se procedere con l'intervento chirurgico o meno. (Moto.it)

MotoGP, cos’è la sindrome compartimentale e perché colpisce i piloti

Hikikomori è una sindrome che crea i nuovi “invisibili”: giovani (ma anche adulti) che vivono estraniati dalla vita sociale e rinchiusi dentro la loro camera. Solitamente la sindrome hikikomori si manifesta con sintomi più o meno chiari a ridosso dell’inizio o della fine della scuola superiore. (MyGlam)

“C’è un piccolo punto a livello di una vena dove il sangue non circola bene nel suo avambraccio – ha spiegato il manager di Quartararo Eric Mahé – si tratta di dover sbloccare quel punto attraverso una piccola operazione benigna, molto meno invasiva di un intervento dovuto alla sindrome compartimentale” (FormulaPassion.it)

I piloti di motociclismo sono tra gli sportivi più colpiti dalla seconda tipologia, la sindrome compartimentale cronica. Esami successivi hanno escluso la sindrome compartimentale per il pilota della Yamaha, malanno con cui hanno dovuto convivere, invece, vari piloti di MotoGP. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr