Bonus facciate: lavori anche nel 2022, dopo la scadenza del 31 dicembre per pagare le spese

Informazione Fiscale INTERNO

Stando alle ultime notizie, anticipare il pagamento sembra essere l’unica strada possibile per allungare il bonus facciate al 2022

A prescindere dalla proroga, grande assente della Legge di Bilancio, c'è più tempo per concludere gli interventi a patto che le spese siano sostenute entro la scadenza del 31 dicembre.

Bonus facciate verso il tramonto, ma è possibile procedere con il completamento dei lavori anche nel 2022. (Informazione Fiscale)

Su altri media

Sindacati contro quota 102 Si prevede la rimodulazione del 110% ai soli condomini e l'eliminazione per le facciate. Si apre ufficialmente la battaglia ​Manovra, polemica su superbonus rimodulato e stop al bonus facciate. (Rai News)

Il nuovo documento programmatico di bilancio chiarisce il futuro dei bonus edilizi, quelli destinati alle ristrutturazioni domestiche. Non è infatti prevista una proroga per il 2022 per il bonus per il rifacimento delle facciate degli edifici esistenti, nonostante il dissenso di diverse parti politiche. (QuiFinanza)

Riqualificazione 65%: proroga 2022 con tetti variabili a seconda degli interventi Saranno invece utilizzabili anche nel 2022 il Bonus Ristrutturazioni al 50% e l’Ecobonus al 65%, mentre non ci sono al momento indicazioni su Bonus Mobili e Bonus verde. (PMI.it)

Superbonus 110%, Facciate e altri bonus edilizi: quali proroghe? Ecco il documento programmatico di bilancio 2022. Il Consiglio dei Ministri ha approvato il DPB propedeutico alla Legge di Bilancio 2022. (ingenio-web.it)

Sono coperti dal bonus esclusivamente gli interventi sulle strutture opache della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi. Lo sconto in fattura può essere anche di importo inferiore rispetto al valore nominale della detrazione fiscale (greenMe.it)

Ad esempio, se su una spesa preventivata di 1.000 viene versato 500 entro fine 2021, si potrà cedere il bonus per un valore nominale di 450 (il 90% di 500, per l’appunto) Perché il bonus del 90% matura - e può essere ceduto - in relazione agli importi pagati entro il 31 dicembre. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr