Jeff Bezos è decollato dalla Terra a bordo della navetta New Shepard di Blue Origin e dopo 11 minuti e riatterrato sul nostro pianeta sano e salvo

Notiziario Finanziario ECONOMIA

Poi la navetta è tornata nell’atmosfera terrestre ed è arrivata nuovamente sul pianeta grazie ad uno speciale paracadute.

Adesso si è presa la rivincita e ha battuto anche il record della persona più anziana ad andare nello Spazio.

Ma godetevi il video, che vale più di mille parole

Hanno anche visto la Terra dal di fuori, privilegio riservato solo agli astronauti, almeno finora.

Il volo è durato circa una decina di minuti e la New Shepard è stata lanciata a oltre la linea di Kármán, che è il confine tra l’atmosfera terrestre e lo Spazio, circa 100 chilometri di altezza. (Notiziario Finanziario)

Su altri giornali

Era il 1961 quando a Wally Funk, dopo anni di preparativi e addestramenti, veniva negata la possibilità di andare nello spazio in quanto donna. Oggi, 60 anni dopo, alla veneranda età di 82 anni, Wally si è presa la sua rivincita. (VNews24)

"Sto incredibilmente bene", ha detto Bezos dopo il touchdown, "il miglior giorno di sempre." Blue Origin ha in programma altri due voli per quest'anno, ma non ha rivelato quando sono previsti (Fastweb.it)

Insieme a lui il fratello Mark, l'82enne Wally Funk, pioniera dell'aviazione e della corsa allo spazio, e lo studente 18enne olandese Oliver Daemen. Sì, stiamo parlando di Jeff Bezos e della sua ultima missione, nel vero senso della parola: la conquista dello spazio. (Il Messaggero)

Oltre a Mark Bezos, il fratello di Jeff Bezos, a bordo della capsula spaziale di New Shepard c’erano Wally Funk e Oliver Daemen Jeff Bezos, fondatore di Amazon e uomo più ricco del mondo, proprietario della compagnia spaziale Blue Origin, ha percorso il suo primo viaggio spaziale; il viaggio è durato dieci minuti, partito dal Texas, il razzo denominato New Shepard è all’avanguardia per il turismo spaziale. (Fidelity News)

«Oggi è stata una giornata monumentale per Blue Origin e il volo spaziale umano», ha affermato Bob Smith, CEO, Blue Origin. All’atterraggio, gli astronauti sono stati accolti dalle loro famiglie e dal team operativo di terra di Blue Origin per una celebrazione nel deserto del Texas occidentale. (Coelum Astronomia)

«Il giorno più bello di sempre», ha detto Bezos senior, mentre Bezos junior ha constatato: «Mi sento incredibilmente bene». L'altezza raggiunta è stata di 106 chilometri, poi la navicella è rientrata verso terra con l'aiuto di un grande paracadute. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr