Pagelle Juventus U23-Lucchese: Gozzi solido, Ranocchia rischia VOTI

Pagelle Juventus U23-Lucchese: Gozzi solido, Ranocchia rischia VOTI
Juventus News 24 SPORT

Zauli 6 – Tante assenze, non ha responsabilità dirette

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i bianconeri e i toscani: pagelle Juventus U23 Lucchese. Le pagelle dei protagonisti del match di campionato tra la Juventus U23 e la Lucchese.

LA CRONACA DEL MATCH. Nocchi 6 – Per lui la 100esima in Serie C. Incolpevole sul gol. Barbieri 5.5 – A volte in ritardo in copertura difensiva. (Juventus News 24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Juventus U23 Lucchese streaming LIVE e diretta TV: dove seguire il match valido per la 26esima giornata di Serie C. CLICCA PER LA DIRETTA DEL MATCH. Il match è in programma domenica 21 febbraio allo Stadio Moccagatta di Alessandria alle ore 15.00, sarà visibile su Eleven Sport e in pay per view su Sky Sport. (Juventus News 24)

LE FORMAZIONI UFFICIALI. Finisce in pareggio il match tra la Juventus e Lucchese: dopo la rete di Bianchi, ci pensa Marques a portare il match sull'1-1. (Tutto Juve)

Al 18’ clamorosa occasione per la Lucchese: dopo una carambola in area – a seguito di un assist al centro per Bianchi – la palla finisce fuori in qualche modo La Juventus Under di Zauli risponde con il consueto 4-4-2: in attacco turno di riposo per Brighenti, è Rafia ad affiancare Marques. (LuccaInDiretta)

Solo un pari con la Lucchese, la più brutta Juventus U23 della stagione

SEGUI JUVENTUS U23-LUCCHESE SU JUVENTUSNEWS24 In occasione di Juventus Under 23-Luccese, è stato osservato un minuto di silenzio per l’ex difensore che fu grande protagonista con la Nazionale anche ai Mondiali del 1978. (Juventus News 24)

LE FORMAZIONI UFFICIALI. JUVENTUS U23 (4-2-3-1): Nocchi; Barbieri, Capellini, Gozzi, De Marino; Akè, Leone, Ranocchia, Felix Correia; Marques, Rafia La Juventus U23 di Zauli si ferma contro la Lucchese ultima in classifica. (Tutto Juve)

L’opportunità di indossare la maglia di una Seconda Squadra, allo stesso modo, impone il dovere di non guardare la classifica. E di dare sempre il massimo, a prescindere da quanto possa essere forte o meno (sulla carta) la squadra avversaria di turno. (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr