G7 unito per i vaccini: stanziati 7,5 miliardi per Paesi poveri

G7 unito per i vaccini: stanziati 7,5 miliardi per Paesi poveri
QuiFinanza ESTERI

Gli Stati Uniti contribuiranno con 4 miliardi, l’UE con 1 miliardo, la Germania in proprio con 1,5 miliardi

Presenti all’appuntamento virtuale i membri di lungo corso, la Cancelliera tedesca Angela Merkel ed il Presidente francese Emmanuel Macron, assieme alla Presidente della UE, Ursula von der Leyen, ed al Premier canadese Justin Trudeau.

La ripartizione delle risorse. . Le risorse stanziate, il doppio di quanto inizialmente previsto, andranno a beneficio dei due programmi Covax e Act-A dell’OMS.

E’ chiaro dunque che occorre non abbandonare la parte più povera ed accelerare la produzione, distribuzione e inoculazione di vaccini in ogni parte del mondo. (QuiFinanza)

Se ne è parlato anche su altre testate

È necessario che dimentichino la farsa, il carnevale, poiché Guaidó non ha mai avuto il sostegno del popolo venezuelano e manca di ogni legalità e legittimità Un giorno, dovranno risarcire il popolo venezuelano per gli enormi danni materiali e morali che hanno causato. (L'AntiDiplomatico)

keystone-sda.ch / STF (David J. Phillip) Il presidente ha parlato con i sindaci di Houston, Austin e Dallas assicurando loro fondi e risorse da parte dell'amministrazione. (Ticinonline)

La Serbia dimenticata da Bruxelles ha già effettuato oltre mezzo milioni di vaccinazioni sfruttando forniture russi e cinesi. E così in loro assenza si son mossi Russia e Cina. (ilGiornale.it)

Covid: il G7 stanzierà 7,5 miliardi di dollari per garantire il vaccino alle nazioni povere

Ne ha dato notizia la Casa Bianca in una nota.La dichiarazione di stato di massima emergenza si è resa necessaria a causa della crisi provocata dall'ondata di eccezionale gelo polare e maltempo. "La capitale energetica del Nord America non può fornire energia sufficiente alle case dei suoi residenti. (Rai News)

#GoodToBeBack — Special Presidential Envoy John Kerry (@ClimateEnvoy) February 19, 2021. Gli Stati Uniti sono quindi ufficialmente tornati negli "accordi di Parigi" aderendo nuovamente, dopo lo stop imposto da Donald Trump, alla lotta globale contro il cambiamento climatico. (La Repubblica)

G7: stanziati 7,5 milioni di dollari per il vaccino ai paesi poveri. Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Oms, ha spiegato che «Senza solidarietà globale non può essere sconfitto» il Coronavirus. (Ultim'ora News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr