Serie B 2020/2021, dalla A retrocede il Crotone

Serie B 2020/2021, dalla A retrocede il Crotone
Monza-News SPORT

Primo verdetto in serie A.

La squadra calabrese, che soltanto un anno fa aveva vinto il campionato cadetto, torna in B dopo una sola stagione.

Con la sconfitta contro l’Inter, il Crotone di Serse Cosmi retrocede matematicamente in serie B.

Saluta la Serie B, invece, l’Entella, sconfitto in casa dal Vicenza

(Monza-News)

Su altre fonti

Tre punti fondamentali in chiave salvezza per i bianconeri, mentre i toscani devono rimandare la festa promozione. Serrata anche la lotta per i play-off, con i clivensi che scivolano in ottava posizione, tallonati dal Brescia (vittorioso 3-1 in casa contro la Spal) e dalla Reggina (1-1 allo Zini contro la Cremonese). (TUTTO mercato WEB)

Dobbiamo ritrovare la nostra vera identità e quello spirito di appartenenza, di agonismo, di attaccamento alla maglia perduti nell’ultima stagione" Il presidente Tonino Gozzi, artefice del fenomeno Entella (portata dall'Eccellrenza alla serie B) scrive una lettera aperta: "L'anno prossimo l’Entella tornerà a giocare in Lega Pro. (La Repubblica)

E’ arrivata anche la certezza matematica, ma questo non significa che le prossime tre gare potranno essere affrontate senza senso di responsabilità, attaccamento alla maglia e dignità. Ripartiamo – ha concluso Gozzi – dalla nostra identità, dal nostro senso di appartenenza e dall’attaccamento alla maglia lavorando senza tregua per fare bene nella prossima stagione“. (TifosiPalermo)

Serie B, risultati e classifica della 35a giornata: Entella in C, bagarre per il secondo posto

Nonostante la stagione fallimentare, ma solo in termini di risultati, la società ha sempre lavorato e continuerà a farlo in ottica futura. La Virtus Entella nel weekend ha avuto la matematica della retrocessione in Serie C dopo la sconfitta interna contro il Vicenza (Mondoprimavera)

Anche per questo l’attaccamento della famiglia Gozzi non è in discussione e il nostro approccio non cambierà. E' la seconda caduta dopo quella, molto controversa, del 2018, peraltro subito cancellata dall'immediato ritorno in B. (Primocanale)

Tutto aperto per il secondo posto, vista la sconfitta del Lecce contro il Cittadella. Se questo vantaggio dovesse continuare fino alla fine, non si giocherebbe il playout con retrocessione diretta delle ultime quattro in classifica (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr