Nba, Milwaukee ad un passo dal titolo: Phoenix ko in gara 5

Nba, Milwaukee ad un passo dal titolo: Phoenix ko in gara 5
Tuttosport SPORT

Nella storia delle finali Nba, la squadra che ha si è aggiudicata gara 5 quando si è giocata sul punteggio di 2-2 ha poi vinto il titolo in 21 casi su 29

Grazie al successo in gara cinque (123-119) sul campo dei Phoenix, i Milwaukee Bucks completano la rimonta e si portano ad una sola vittoria dal titolo.

Grazie alle prestazioni super delle tre stelle Antetokounmpo, Middleton e Holiday, capaci di chiudere con almeno 25 punti a testa (terzo trio nella storia delle Nba Finals a raggiungere tale obiettivo) i Bucks si portano sul 3-2, dopo che i Suns si erano aggiudicati le prime due sfide. (Tuttosport)

La notizia riportata su altri media

Perché queste sono le Finals anche di Khris Middleton e Jrue Holiday, gli scudieri di Giannis che in questa serie si sono trasformati in Big Three, con la splendida impresa di gara-5 (32 punti per Giannis, 29 per Middleton e 27 per Holiday, decisivo anche in difesa) come fiore all’occhiello. (La Gazzetta dello Sport)

Di fondamentale importanza nella vittoria finale le prestazioni di Antetokounmpo, Middleton e Holiday, che riescono nell’impresa di chiudere almeno con 25 punti a testa. E la giocata è da urlo. Milwaukee è a una sola vittoria dal titolo NBA. (Il Veggente)

I Milwaukee Bucks superano in una spettacolare #Gara5 i Phoenix Suns per 119-123 in un finale di match dove succede veramente di tutto in queste NBA Finals 2021. L’ultimo è quello che gli permette d scippare letteralmente il pallone a Booker, prima di disegnare l’assist al ferro per Giannis e di portare i suoi Bucks sul 3-2. (all-around.net)

NBA, Dinwiddie e un'ipotesi da fantabasket: Middleton (non Antetokounmpo) MVP delle finali

Si tinge di verde l’ultimo incontro delle NBA Finals. Con ora il fattore campo a loro disposizione in vista del prossimo match, queste le parole di coach Budenholzer e Khris Middleton su Gara 5:. (NbaReligion)

La buona notizia, in ogni caso, è che i tre giocatori citati in precedenza sembrano in ottima forma. Dovranno giocare fin da subito.”. La formula magica, quindi, pare sarà schierarli immediatamente sul parquet e lasciar parlare il gioco. (NbaReligion)

L'ingresso di Thanasis Antetokounmpo nel protocollo anti-Covid prima di gara-5 scatena la fantasia ("Ispirata dalla Marvel") del giocatore dei Nets. Che immagina il n°34 dei Bucks costretto a fermarsi in gara-6 per un contatto ravvicinato col fratello, lasciando così via libera alla consacrazione del suo compagno con la maglia n°22. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr