Pio e Amedeo, perché lo sketch sul politicamente corretto non ci è piaciuto

Pio e Amedeo, perché lo sketch sul politicamente corretto non ci è piaciuto
DiLei Vip CULTURA E SPETTACOLO

Felicissima Sera, siamo e possiamo essere migliori. Qualcuno ha scritto che “Pio e Amedeo fanno ridere perché interpretano apposta l’italiano medio”.

Pio e Amedeo: “Contano le intenzioni”.

“Contano le intenzioni”, hanno affermato decisi Pio e Amedeo, non le parole.

Certo, è vero che Pio e Amedeo hanno iniziato con i cori da stadio, ci si poteva e doveva aspettare qualcosa di diverso da loro?

Il punto, però, è che andare contro corrente spesso vuol dire andare contro la massa, prendere posizioni scomode, fare parte di quei pochi che la pensano diversamente. (DiLei Vip)

La notizia riportata su altre testate

La politica ci omaggia di spunti e personaggi senza distinzioni di partiti per fare quello che vogliamo fare, SATIRA, come abbiamo sempre fatto“. Un monologo che ha sollevato accuse e polemiche a cui ora Pio e Amedeo, dopo giorni di serrato silenzio, hanno risposto via Instagram. (Thesocialpost.it)

Forse ai due sfugge che nella maggior parte dei casi chi usa questi termini lo fa esattamente per ferire e per far male. Poi hanno proseguito, facendo ironia sulla tirchieria degli ebrei ("Siamo arrivati al punto di non poter dire 'Madonna, ma sei un ebreo!' (Corriere della Sera)

Con queste parole Michele Bravi ha voluto rispondere indirettamente a Pio e Amedeo e al loro monologo sul politicamente corretto, dal palco del concertone del primo maggio. “Qualcuno ha detto che l’intenzione è molto più importante delle parole che si usano, io da cantautore uso le parole per raccontare la visione creativa del mondo le parole scrivono la storia, anche quelle più leggere possano avere un peso da sostenere enorme”. (Corriere della Sera)

Pio e Amedeo sul monologo la risposta senza mezzi termini | “Non ci scusiamo”

“Siamo alla Folliaaaaa”, inizia così il post di Pio e Amedeo: “Qualcuno forse da questo post si aspetta delle SCUSE…” scuse che avvisano subito non arriveranno. Dopo il post di ringraziamenti Pio e Amedeo rispondono alle polemiche per il monologo di Felicissima Sera. (Ultime Notizie Flash)

Io ci ho messo tanti anni a trovare le parole giuste per raccontare il mio amore per un ragazzo, e per me è un onore essere su questo palco per continuare a dare il giusto peso alle parole». Michele Bravi contro Pio e Amedeo : «Ci ho messo anni per raccontare il mio amore per un ragazzo. (leggo.it)

Pio e Amedeo, sul monologo di Felicissima Sera arriva la risposta diretta dei due comici: “Se vi aspettate le scuse rimarrete delusi”. Pio e Amedeo sul monologo la risposta senza mezzi termini: “Non ci scusiamo” (Di martedì 4 maggio 2021) Questo articolo è apparso prima, nella sua versione originale, sul sito YouMovies. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr