Sulla nuova Alitalia si viaggerà in piedi

Sulla nuova Alitalia si viaggerà in piedi
L'Espresso ECONOMIA

Per esempio, possono essere convertiti in pasti da aereo da consumare comodamente in casa propria, serviti da uno steward in cassa integrazione.

Ita La nuova compagnia si trova di fronte a diversi problemi regressi.

Oppure possono essere cambiati in bitcoin per acquistare obbligazioni di Atlantide, operazione sempre più diffusa in rete.

Infine, possono essere portati al Monte dei Pegni e ritirati da un parente dopo il decesso

Tra le altre forme di risparmio, Ita ha in animo di usare le stesse scritte già impresse sugli aerei Alitalia, semplicemente eliminando le prime due e le ultime tre lettere. (L'Espresso)

La notizia riportata su altri giornali

Il resto arriverà dopo l’esito della gara per la cessione del marchio. I commissari straordinari hanno ufficializzato la decisione di pagare le retribuzioni di settembre solo a metà. (Travelnostop.com)

Il passaggio di testimone. Il 14 ottobre Alitalia — da oltre quattro anni in amministrazione straordinaria — ufficialmente opererà gli ultimi voli. Si arriva così a metà luglio quando viene ufficializzata la fine di Alitalia (il 14 ottobre) e l’inizio di Ita (il 15 ottobre). (Notizie - MSN Italia)

Prosegue la mobilitazione dei lavoratori di Alitalia contro le scelte della nuova società Ita sulla gestione del personale. Non lo possiamo permettere, vogliamo mantenere i diritti acquisiti", afferma un lavoratore. (Repubblica TV)

Ita-Alitalia, l’ipotesi di far slittare il decollo e il rischio della lite con l’Ue

Confidiamo che al più presto si arrivi all’elaborazione di un piano industriale in grado di garantire la tutela di tante famiglie. “Seguiamo con grande partecipazione le sorti di migliaia di lavoratori Alitalia che per anni hanno tenuto alto il nome della nostra compagnia aerea, ricchezza per l’economia e motivo di prestigio per l’Italia e per Roma. (Turismo & Attualità)

I commissari straordinari hanno ufficializzato la decisione di pagare le retribuzioni di settembre solo a metà. (Unioneonline/F) (L'Unione Sarda.it)

«Ita deve partire il 15 ottobre per il semplice motivo che Alitalia dal 15 ottobre non vola più, quindi non ci sono dubbi, alternative, scusanti. Per avere l’ok sulla newco Roma ha «assicurato» all’Antitrust comunitario di far sparire dal mercato Alitalia (intesa come compagnia) il prima possibile. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr