Ioniq 5, è nata la prima elettrica del nuovo brand Hyundai

Ioniq 5, è nata la prima elettrica del nuovo brand Hyundai
FormulaPassion.it ECONOMIA

Sugli schermi di Ioniq 5 debutta il nuovo design grafico Jong-e, che promette un’esperienza di utilizzo mai vista prima.

Ioniq 5 sarà proposta in quattro diverse versioni con due tipologie di batterie e schemi a due e quattro ruote motrici

Da un punto di vista dello stile, Ioniq 5 ricorda assai da vicino le forme del 45 EV Concept presentato da Hyundai nel 2019.

Ioniq 5 è lunga 4,63 metri e ha un’altezza che la pone a metà tra Kona e Tucson. (FormulaPassion.it)

La notizia riportata su altri media

Un salotto personalizzabile con presa di corrente, e ovviamente mobile. Le parole chiave che riassumono l’abitabilità di IONIQ 5 ruotano tutte attorno alla personalizzazione degli spazi, al concetto di “salotto mobile” e all’identità eco-friendly della vettura. (DMove.it)

scriviti alle nostre Newsletter, tutte le novità del mondo auto e non solo! "In Edicola", la newsletter di presentazione del numero in uscita in edicola con anteprime e approfondimenti (1 invio/mese). (Quattroruote)

Ioniq 5 è un concentrato di tecnologie anche dal punto di vista della’user experience digitale. Per la prima volta su una vettura Hyundai, Ioniq 5 presenta un Head-Up Display a Realtà Aumentata (AR HUD), che trasforma il parabrezza in uno schermo. (macitynet.it)

Batterie difettose, incendi spontanei: Hyundai nell’occhio del ciclone

Osservandola, risulta interessante l’integrazione delle luci nella carrozzeria, così come il trattamento riservato alla fiancata e la silhouette laterale. Ma c’è anche l'head-up display con realtà aumentata, che proietta le principali informazioni di guida sul parabrezza, nel campo visivo del guidatore. (La Stampa)

A proposito, la velocità massima di Ioniq 5 è 185 Km/h, con uno 0-100 Km/h in 5,2 secondi, parlando di versione la top La Ioniq 5 accumula energia anche dal tetto a pannelli solari. (Automoto.it)

Al momento ci sono tante voci e poche informazioni confermate, ma senza alcun dubbio entro i prossimi giorni Hyundai dovrà fare chiarezza, in particolar modo sulle sue intenzioni per quanto riguarda tutti gli altri modelli di IONIQ e Kona in giro per il mondo (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr