Ponte sullo Stretto, la Sicilia non vuol perdere altro tempo. Falcone: “avviare subito il progetto esistente”

Ponte sullo Stretto, la Sicilia non vuol perdere altro tempo. Falcone: “avviare subito il progetto esistente”
Stretto web INTERNO

La Commissione di esperti, istituita dall’ex ministro De Micheli, conferma quello che sosteniamo da sempre, cioè la bontà del progetto già esistente del Ponte sullo Stretto come unica strada per scrivere una nuova storia di Sicilia e Sud Italia.

Il governo Musumeci chiede che non si perda più tempo, facendo anche appello alla chiara maggioranza pro-Ponte presente in Parlamento.

Ecco perché dobbiamo partire subito dal progetto di Eurolink che WeBuild, assieme a Sicilia e Calabria, si è detta pronta a realizzare da subito. (Stretto web)

Su altre testate

Ponte sullo stretto. Giovannini: "Attenzione a non farne un dibattito ideologico". In questi mesi la Commissione - spiega il ministro - "ha messo insieme evidenze importanti, riflettendo sugli aspetti trasportistici, vulcanologici, economici e così via. (Rai News)

Oggi è uscito un articolo che anticipa una relazione su questo tema non ancora finalizzata - aggiunge -. Il dibattito va sviluppato sulla base di questi contenuti che sono molto ricchi e poi se ne farà la dovuta sintesi" (Gazzetta del Sud)

Si tratta di una giostra tutta ideologico che servirà solo a buttare altri soldi e a distrarre dall’urgenza reale: le infrastrutture di cui la Calabria e la Sicilia, come tutto il Meridione, hanno davvero bisogno”, conclude De Petris “In questi decenni non è stato fatto nulla per dotare il Sud delle infrastrutture necessarie e persino il Pnrr non prevede stanziamenti davvero adeguati. (Stretto web)

Ponte sullo Stretto, un dibattito ideologico che penalizza Calabria e Sicilia. Rospi: “dopo quarant'anni ancora perdite di tempo”

Sicuramente si sta aprendo un capitolo importante nella secolare storia del Ponte dello Stretto ma, se non è più in alto mare, sicuramente è ancora molto al largo Secondo quanto risulta a Repubblica “queste sono le opzioni considerate più fattibili sotto il profilo ingegneristico, dei costi e della sicurezza. (RagusaNews)

La realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina è un argomento di grande dibattito a livello politico. "Oggi è uscito un articolo che anticipa una relazione su questo tema non ancora finalizzata - aggiunge -. (Giornale di Sicilia)

La risposta è sì, ma le problematiche della Calabria e della Sicilia non possono continuare ad essere schiacciate dalla battaglia ideologica tra “sì” e “no””. Lo ha affermato Gianluca Rospi, esponente di Popolo Protagonista, dottore di ricerca in Architettura, Costruzioni Strutture e Presidente Ordine Ingegneri Provincia di Matera. (Stretto web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr