L’autonomia elettrica non fa più paura

FormulaPassion.it ECONOMIA

Le ultime auto elettriche presentate sul mercato globale hanno tutte mostrato dei valori altissimi di autonomia.

Tuttavia, la presenza di auto elettriche con diversa autonomia è anche il sintomo di una maggior specializzazione del mercato auto.

Si parlava di ansia da ricarica: potrebbe essere presto un problema dimenticato visto che il listino ora mostra agli automobilisti una scelta molto ampia e variegata. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Secondo i sondaggi effettuati su un campione di italiani, infatti, solo per il 42% degli intervistati le auto elettriche rappresentano la soluzione più concreta per il futuro. Gli automobilisti italiani, infatti, mostrano un certo scetticismo verso questa soluzione di mobilità, come ha rilevato lo studio Automotive Customer presentato da Quintegia. (Auto.it)

Ad annunciarlo è il Ministero dello Sviluppo Economico precisando che con il decreto Infrastrutture sono stati riallocati 57 milioni di euro nel fondo bonus auto che prevede fino a 6.000 euro per acquisto auto a basse emissioni. (InvestireOggi.it)

Nel dettaglio, solamente due automobilisti su dieci ritengono che le auto elettriche porteranno a vantaggi per l’ambiente. L’indagine sottolinea dunque l’incertezza che gli automobilisti italiani hanno nei confronti dei nuovi veicoli elettrici (Tom's Hardware Italia)

Seguici su Facebook:. sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut A San Felice si preparano 11 aree per la ricarica di auto elettriche. SAN FELICE SUL PANARO – La Giunta comunale di San Felice sul Panaro ha approvato lo scorso 15 settembre una delibera con la quale si stabiliscono i criteri per la concessione di aree di proprietà comunale per l’installazione e la gestione di impianti di ricarica per veicoli elettrici. (SulPanaro)

Ma non si tratta ovviamente dell’unico progetto in circolazione relativo agli ologrammi. Attraverso gli ologrammi, sulle vetture parcheggiate potrebbero comparire dei simboli specifici o la forma del marchio dell’auto, in modo da vedere da lontano la posizione ove è stata effettuata la sosta. (FormulaPassion.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Auto elettriche più economiche delle auto a benzina e diesel: ecco da quando. Anche se ci si può fare ingolosire, dato che un’auto usata è già più economica di circa il 20% appena pochi giorni dopo l’acquisto da nuova. (QuattroMania)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr