Banche, per Mps è in corso una partita a tre. Migliaia di posti di lavoro a rischio

LA NAZIONE ECONOMIA

iena, 2 agosto 2021 - Il caso Monte dei Paschi si gioca su tre piani paralleli e convergenti.

Nel frattempo, il 5 agosto, l’ad di Banca Mps Guido Bastianini, presenterà il bilancio dei primi sei mesi 2021 di Rocca Salimbeni.

"Il governo non è disponibile a riferire oggi in Aula, ma cercheremo di rispondere alla prossima riunione della Conferenza dei capigruppo".

La presidente della commissione d’inchiesta sul sistema bancario, Carla Ruocco dei 5Stelle, si riunirà oggi per decidere la convocazione del ministro Franco sul dossier Mps. (LA NAZIONE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La Lega grida al salvataggio di un sistema di potere politico e finanziario targato Pd; i 5 Stelle preferirebbero una banca pubblica in pessima salute all’intervento di un grande gruppo finanziario privato; il Pd, invece, teme la volontà di Unicredit di prendere solo la rete commerciale di Mps lasciando al suo destino la sede centrale di Siena e i suoi dipendenti: ne rischierebbe anche l’elezione di Enrico Letta Dopo che giovedì Unicredit ha annunciato l’avvio delle trattative con il Tesoro — principale socio della banca senese — questa interpretazione trova molti sostenitori. (La Repubblica)

Né tanto meno la spazzatura dei crediti malati che ancora giacciono nei bilanci della banca. (…) Il gruppo di piazza Gae Aulenti si prenderà, con ogni probabilità e senza colpo ferire, il buono che ancora c’è di Mps, lasciando le ceneri del decennio tragico della banca senese al Tesoro italiano. (Finanza.com)

Un metodo, racconta chi lavora sulle cause, per evitare che i legali degli ex soci senesi possano rivalersi su Unicredit. Difatti, una somma che il mercato stima tra 3 e 4 miliardi sarà oggetto di una prossima ricapitalizzazione curata dai soci Mps (Tesoro in testa, e ha il 64%). (la Repubblica)

Non è escluso però che verso la fine della settimana non arrivi l'anticipo dei fondi europei del Recovery plan, con un primo assegno da 25 miliardi. Sul fronte sindacale invece parte la trattativa con Alitalia, per la Cig. (la Repubblica)

Il caso del Monte dei Paschi di Siena e della trattativa sull’acquisizione da parte di Unicredit irrompe sulla scena politica. Il segretario dem Enrico Letta corre per il seggio che è stato dell’ex ministro Pier Carlo Padoan, ora presidente di Unicredit. (Il Fatto Quotidiano)

Per molto tempo sembrava che Unicredit potesse e dovesse avviarsi verso un matrimonio europeo (Société Générale e Commerzbank). Le crisi finanziaria, dell’euro e del Covid hanno reso difficile questa strada e la banca deve reinventarsi il proprio futuro. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr