Cagliari. Pavoletti: "Ci toglieremo delle belle soddisfazioni"

Cagliari. Pavoletti: Ci toglieremo delle belle soddisfazioni
Tutto Juve SPORT

Quando entro in campo e vedo al mio fianco ragazzi come Joao, Ceppitelli e Cragno, mi sento pronto a sfidare chiunque

Vedo grande fame negli allenamenti".

Sono sicuro che faremo una grande annata e ci toglieremo diverse soddisfazioni.

- CAGLIARI, 21 LUG - "Spero di essere protagonista per tutta la stagione, non soltanto negli ultimi mesi".

A gennaio - spiega Pavoletti - c'era stata la possibilità di andare via ma sono felice di essere rimasto. (Tutto Juve)

La notizia riportata su altre testate

Nello scorso campionato i sardi, dopo un avvio parecchio deludente, nella parte finale del torneo sono riusciti a centrare la salvezza. Abbiamo sostenuto insieme tante battaglie sportive - ha sottolineato Pavoletti - Mi è sempre dispiaciuto sentire di essere considerato soltanto un colpitore di testa. (Rai Sport)

Clicca qui per la conferebza stampa integrale di Pavoletti Direttamente dal ritiro di Pejo, l'attaccante del Cagliari Leonardo Pavoletti risponde anche a questa domanda in conferenza stampa: "A gennaio scorso è stata davvero dura, perché stavo bene ma restavo in panchina. (TUTTO mercato WEB)

Al bomber rossoblu viene chiesto un parere anche sul nuovo arrivato Henrique Dalbert, prossimo a essere ufficializzato. Ma per il momento, Pavoletti preferisce non sbilanciarsi: "Io sono sempre più legato a quelli che ho, il legame umano che si crea nello spogliatoio è importante. (Fcinternews.it)

Cagliari, la rivelazione a cuore aperto di Pavoletti: “E’ stata dura”

Clicca qui per la conferebza stampa integrale di Pavoletti Cagliari, Pavoletti: "Sono sotto contratto fino al 2023, ma spero di continuare anche oltre". vedi letture. A che punto è la situazione del contratto? (TUTTO mercato WEB)

Per fortuna alla fine non si sono chiuse alcune situazioni per andare via e così sono rimasto, con la paura di perdere anche un altro anno” ha rivelato il classe 1988. Ho pensato di andare via da Cagliari, poi abbiamo aperto gli occhi. (Virgilio Sport)

Poi però qualcosa è cambiato: “Abbiamo aperto gli occhi, alcune situazioni non si sono concluse e così si sono rimasto” Due gravissimi infortuni, uno dietro l’altro, il ginocchio che fa crack e la carriera che si interrompe proprio mentre tutto sembrava far presagire un’annata di successo. (CalcioToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr