Fed Day è qui ma segnale partenza tapering sarà sparato a Jackson Hole. L’inflazionemetterà Powell con spalle al muro? Il rischio di un dot plot più da falco

Finanzaonline.com ECONOMIA

Inoltre, per la prima volta dal dicembre del 2018, un analista ha detto di prevedere un rialzo dei tassi addirittura nella giornata di oggi.

Finora la Fed ha rassicurato i mercati, affermando che il balzo dell’inflazione è solo temporaneo, e che parlare di tapering è prematuro.

Di conseguenza, la maggioranza crede che come minimo dovrà arrivare il 2024 prima che la Fed lanci il primo rialzo dei tassi di interesse”. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altre fonti

L'indice Cpi, che la Fed tende a non usare, è addirittura salito a maggio del 5%. Verso l’annuncio di un futuro annuncio. La pubblicazione delle proiezioni macroeconomiche sarà quindi un buon momento per annunciare un cambiamento o, meglio, un futuro annuncio. (Il Sole 24 ORE)

Perché la Fed manterrà l’attuale impostazione di politica monetaria. Allianz (DE: ) Global Investors non si aspetta un annuncio specifico alla riunione di giugno, ma più avanti nel corso dell’anno, con un’effettiva attuazione del tapering (rallentamento degli acquisti di asset) all’inizio del 2022. (Investing.com)

Loading. In frazionale aumento il rendimento del BTp decennale, che segna lo 0,80% rispetto allo 0,79% della vigilia (Il Sole 24 ORE)

Tassi d’interesse fermi allo 0-0,25% secondo François Rimeu, Senior Strategist di La Française AM. Per quanto riguarda le proiezioni economiche, l’esperto di Francaise AM ritiene che il FOMC aggiornerà i dati su crescita e inflazione nel 2021 sulla base di indicatori positivi , pubblicati dopo l’ultima riunione di marzo (Wall Street Italia)

’Italia è il paese che riesce a reggere meglio grazie agli incentivi. (HelpMeTech)

Potrebbe arrivare un segnale che da agosto/settembre si inizierà a discutere di tapering, la stretta dei rubinetti, che però è atteso solo nel 2022. Tra fiammata dei prezzi, annuncio della fine degli acquisti e ansie dei mercati: gli equilibrismi della Fed di Jerome Powell di Raffaele Ricciardi. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr