Sergio Rossi, l'eccellenza sammaurese delle scarpe di lusso passa al gruppo cinese

Sergio Rossi, l'eccellenza sammaurese delle scarpe di lusso passa al gruppo cinese
CesenaToday ECONOMIA

Questa notizia significa anche che la produzione resterà sul nostro territorio e ci auguriamo che venga implementata".

Il presidente di Fuson, Joann Cheng ha assicurato a Wwd che "il Dna e il posizionamento di Sergio Rossi non cambieranno".

L'eccellenza del calzaturiero sammaurese passa al gruppo cinese che acquista quindi uno dei simboli delle scarpe di lusso.

I cinesi di Fosun Fashion Group, che possiedono anche Lanvin, hanno quindi acquisito Sergio Rossi. (CesenaToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La cinese Fosun tramite il Fosun Fashion Group ha rilevato il 100% di Sergio Rossi, l’iconico produttore italiano di calzature di lusso messo sul mercato a inizio anno dal fondo Investindustrial 5 (si veda altro articolo di BeBeez). (BeBeez)

Sergio Rossi passa a Fosun Fashion Group Di. . Edoardo Meliado. . Elena Passeri Pubblicato il. Il presidente di Fosun, Joann Cheng, ha assicurato che "il Dna e il posizionamento di non cambieranno". (FashionNetwork.com IT)

«Crediamo che Sergio Rossi abbia una solida base per una crescita esponenziale nella prossima fase» ha sottolineato Cheng, spiegando che Fuson «mirerà a portare più innovazione ed entusiasmo in termini di struttura delle collezioni» che andranno oltre le linee classiche di Sergio Rossi. (La Stampa)

Sergio Rossi passa al cinese Fosun. Obiettivo: più Asia ed e-commerce

Non solo: “Crea anche potenziali sinergie tra i marchi attraverso la fabbrica di Sergio Rossi, completamente di proprietà e all’avanguardia” Per le strategie future, il Ceo Riccardo Sciutto e il management del calzaturificio sono stati confermati. (Corriere Romagna)

Sergio Rossi ha chiuso il 2019 con un fatturato di 66,5 milioni di euro , un margine operativo lordo di -1,6 milioni di euro e una perdita netta di 15,8 milioni di euro La società simbolo del Made in Italy in realtà, fondata nel 1951 a San Mauro Pascoli da Sergio Rossi, morto lo scorso 3 aprile di coronavirus, era da tempo uscita dalle disponibilità della famiglia fondatrice. (il Resto del Carlino)

Un nome, quello del gruppo cinese, che non era mai uscito nel corso di questi mesi di asta competitiva organizzata da Rothschild, advisor di Investindustrial. Il gruppo cinese possiede già l’italiana Caruso, il francese Lanvin, l’austriaca Wolford e l’americana St. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr