Controlli, sanzioni e linee guida: tutte le risposte del governo ai dubbi sul Green pass al lavoro

Open INTERNO

Il datore di lavoro può verificare il possesso del Green pass prima dell’accesso sul luogo di lavoro. Il datore di lavoro può chiedere ai lavoratori di comunicare anticipatamente il mancato possesso del Green pass al fine di soddisfare specifiche esigenze organizzative dell’azienda o della Pa.

Il controllo del Green pass per parrucchieri, estetisti e operatori dei servizi della persona. Il titolare dell’attività deve controllare il Green pass dei propri dipendenti, ma non deve richiederlo ai clienti

Il controllo del Green pass sui taxi. (Open)

La notizia riportata su altre testate

Lo dispone la bozza del Dpcm sul Green pass, spiegando che tale limite è stato posto "per far fronte a specifiche esigenze di natura organizzativa, come ad esempio quelle derivanti da attività lavorative svolte in base a turnazioni, o connesse all'erogazione di servizi essenziali". (Rai News)

3' di lettura. Arrivano le indicazioni del Governo per controllare il possesso del Green pass sui luoghi di lavoro, con controlli automatici sia nella Pa sia nel privato. Di fatto, la procedura di controllo per i privati è semplificata. (Il Sole 24 ORE)

La certificazione verde sarà obbligatoria sia nelle aziende pubbliche sia in quelle private, a partire da venerdì 15 ottobre. Green pass obbligatorio al lavoro, Draghi firma il nuovo dpcm Il presidente del Consiglio, Mario Draghi ha firmato il Dpcm con le modalità di verifica del possesso del green pass nei luoghi di lavoro. (Fanpage.it)

ULTIME NOTIZIE/ Ultim'ora oggi: firmato il Dpcm del Green Pass (13 ottobre)

Controlli per il Green Pass sul 20% degli impiegati in Comune di Ilaria Ciuti e Alessandro Di Maria. Negli enti pubblici e nelle aziende private scattano le misure per affrontare da venerdì l’entrata in vigore dell’obbligo per chi lavora. (La Repubblica Firenze.it)

Vediamo quali sono le regole fissate dal Dpcm sul controllo Green Pass nelle PA. CHI PUÒ FARE IL CONTROLLO GREEN PASS NELLE PA. Il Decreto Legge 127 del 2021 individua nel datore di lavoro il soggetto preposto al controllo (Ti Consiglio)

Andrea Soldi, malato schizofrenia morto durante Tso/ Iene "Lo hanno fatto soffocare". Ultime notizie, firmato il Dpcm del Green Pass: valido dal 15 ottobre. Le linee guida per i controlli relativi al Green Pass sono state precisate in un Dpcm che è stato firmato dal Premier Draghi. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr