Gimbo Tamberi supera i 2,35: è la miglior prestazione mondiale stagionale

Gimbo Tamberi supera i 2,35: è la miglior prestazione mondiale stagionale
Corriere Adriatico SPORT

' tutto vero.

Ultimo aggiornamento: 16:51

Il saltatore in alto è volato in cielo e ha superato quota 2.35 metri, conquistando ovviamente il titolo e ritornando definitivamente ai livelli di cinque anni fa.

Gianmarco Tamberi ha regalato uno show di autentica bellezza ad Ancona, dove si stanno disputando i campionati Italiani Indoor 2021 di atletica leggera.

L’azzurro, che in settimana era stato capace di 2.34 a Torun (Polonia, sede degli ormai imminenti Europei al coperto), si è migliorato di un centimetro e ha siglato la miglior prestazione mondiale stagionale. (Corriere Adriatico)

Ne parlano anche altre fonti

Gianmarco Tamberi, atleta di spicco del salto in alto italiano, per il secondo anno consecutivo è protagonista della selezionata community dei "friend of the brand" di Seiko in qualità di Ambassador nelle attività digitali della marca in Italia. (Corriere dello Sport.it)

Salto in alto con una delle star dell’atletica italiana del momento: Gianmarco Tamberi. Gimbo come quello del 2016 e sua settima prestazione personale di sempre. (Queen Atletica)

Ai Tricolori indoor l'atletica italiana ritrova i suoi protagonisti, quelli grazie ai quali è lecito sognare non solo fra i confini nazionali. Intanto Tamberi torna al primo posto delle liste mondiali dell'anno con un sontuoso 2,35 ad Ancona (Il Gazzettino)

Atletica leggera, Tamberi salta 2,35 metri ad Ancona. Migliore misura mondiale dell'anno!

La reazione — Tamberi si conferma in super condizione: supera al primo tentativo 2.20, 2.26, 2.30, 2.33 e anche 2.35. Il festeggiamento a torso nudo gli costa il cartellino. Andrea Buongiovanni @abuongi. (La Gazzetta dello Sport)

Intanto Tamberi torna al primo posto delle liste mondiali dell'anno con un sontuoso 2,35 ad Ancona. Ai Tricolori indoor l'atletica italiana ritrova i suoi protagonisti, quelli grazie ai quali è lecito sognare non solo fra i confini nazionali. (La Stampa)

Eleonora Vandi (Atl. Negli 800 metri la pesarese Eleonora Vandi (Atl. (picenotime)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr