Blog | Non basta un super-ministero a sciogliere i nodi della transizione ecologica

Blog | Non basta un super-ministero a sciogliere i nodi della transizione ecologica
Il Sole 24 ORE INTERNO

Dieci anni dopo le connessioni Internet sono già 400 milioni, oggi – a 30 anni di distanza – sono 4 miliardi.

Per inciso, la compagnia mineraria è stata condannata a risarcire le comunità locali con 29 milioni di dollari.

Oltretutto, dopo essersi dimezzati in pochi anni all’inizio dello scorso decennio, i costi di produzione sembrano assestarsi, come avviene per qualsiasi tecnologia matura.

Poi, più nello specifico, ci sono altri due nodi problematici: la decarbonizzazione del settore agricolo e il protezionismo verde. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altri media

ronto il decreto che sposta le competenze dal Mise al nuovo ministero della Transizione Ecologica. (la Repubblica)

(LaPresse) – “Voglio porre l’accento sul nuovo acronimo del Ministero: MiTE. Lo dice il ministro Roberto Cingolani dopo il Cdm che ha dato il via alla nascita del nuovo ministero (LaPresse)

Sarà composto dai ministri della(che lo presiederà in caso di assenza del Presidente del Consiglio), dell'Economia e delle Finanze, dello Sviluppo Economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti e dal quello dell'Agricoltura. (Il Messaggero)

Transizione energetica, ecco la squadra di Cingolani per la gestione del Recovery

Entrambe guidano il ministero della Transizione ecologica, appena istituito in Italia dal governo Draghi e affidato al fisico Roberto Cingolani. Il piano di rilancio francese vale 100 miliardi di cui 30 saranno dedicati alla transizione ecologica: come intendete utilizzarli? (L'Espresso)

Tra essi, l’industria siderurgica (dunque il dossier Ilva, ndr), la produzione di cemento, vetro, l’alluminio, ceramica, carta, chimica, che oggi richiedono una gestione per mantenerne la competitività nel quadro della transizione energetica”. (Il Fatto Quotidiano)

Si spiega allora la scelta dei due più stretti collaboratori del ministro Cingolani. Al ministero per la Transizione ecologica prende forma la squadra del neo ministro Roberto Cingolani. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr