ALITALIA/ Il caro-biglietti in arrivo per gli italiani grazie all'errore di ITA

Il Sussidiario.net ECONOMIA

Ovviamente le accresciute quote di mercato saranno utilizzate per aumentare la pressione competitiva su ITA e per attenuarne drasticamente le già ridotte prospettive di successo.

Ma quale sono le dimensioni adeguate con cui ITA dovrebbe debuttare, data la ripresa del mercato?

cco l'alternativa alla "ricetta Marchionne" di ITA. Grafico 1 – Voli mensili e flotta ITA 2021 (Dati voli e aerei vecchia AZ 2019=100). (Il Sussidiario.net)

Ne parlano anche altre fonti

Si parla di Alitalia come di un carrozzone, ma il carrozzone non sono loro, ma le scelte della politica. Un gruppo di un centinaio di lavoratori di Alitalia hanno manifestato questa mattina lungo le strade del centro storico di Roma. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Non è quindi scontato che i 2.800 dipendenti Ita proverranno tutti da Alitalia. In Alitalia fioccano i certificati medici, troppo stress la causa che va per la maggiore. (Radio Roma)

Salari questi che in Ita saranno allineati con quelli dei vettori europei e ridotti del 30% circa rispetto a quelli della vecchia Alitalia. Gli fa eco Alessandro D, 34 anni, oggi in Ryanair: "Quando ho finito l'addestramento non trovavo lavoro in linea, per anni ho fatto l'istruttore e il pilota dimostrare per un produttore di aeroplani (Panorama)

Alitalia, il pilota si commuove: "È il nostro ultimo volo, dopo 40 anni"

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

“Riteniamo opportuno – si legge nella missiva riportata dall’Ansa – e doveroso segnalare a codesti Ministeri l’opportunità di valutare la percorribilità di una estensione dell’ammortizzatore sociale oltre i 12 mesi consentiti”, spiegano i commissari, proponendo di “legare la durata della prossima cigs alla durata del piano industriale di Ita”. (Travel Quotidiano)

L’assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: "No-vax paghino i ricoveri". L’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, in un'intervista al Messaggero, si scaglia contro chi fa propaganda anti-vaccino: "I no-vax che contraggono il virus e finiscono nelle terapie intensive degli ospedali della Regione Lazio dovranno pagare i ricoveri. (La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr