Il fatturato dell'industria italiana crolla dell'11,5% nel 2020, peggior dato dal 2009

Il fatturato dell'industria italiana crolla dell'11,5% nel 2020, peggior dato dal 2009
Milano Finanza ECONOMIA

Anche il fatturato interno registra un -11,5% contro il -17,5% del 2009", ha osservato Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.

Il 2020 segna un tracollo del fatturato, -11,5%, secondo solo a quello dell'anno più buio della crisi precedente, il 2009, quando rispetto al 2008 ci fu un tonfo pari al 19%.

Lo afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale. Consumatori, commentando i dati Istat su fatturato e ordinativi. (Milano Finanza)

Se ne è parlato anche su altre testate

A pesare è stata soprattutto l’emergenza Covid. abr/mrv/red (Il Giornale delle Partite IVA)

Il commento delle associazioni dei consumatori. Dalle associazioni dei consumatori i dati vengono immediatamente accolti rimarcando il contraccolpo subito dal tessuto economico italiano. E’ quanto rileva l’Istat, che diffondendo i dati di dicembre chiude la rilevazione sull’anno caratterizzato dalla pandemia. (La Provincia di Biella)

Per gli ordinativi l’incremento congiunturale riflette un sostenuto aumento delle commesse provenienti dal mercato interno (+6,5%) e un significativo calo di quelle provenienti dall’estero (-4,9%). Anche gli ordinativi registrano a dicembre un incremento congiunturale (+1,7%) e nell’ultimo trimestre del 2020 aumentano del 2,6% rispetto a quello precedente. (Il Domani d'Italia)

Istat: «Fatturato industria in calo dell'11-5% nel 2020»

Milano, 25 feb. (LaPresse) – Nelle città d’arte il crollo del fatturato per le strutture alberghiere raggiunge picchi dell’80% in meno. (LaPresse)

Al netto della stagionalità nel secondo semestre si registra un incremento rispetto al primo del 19,4% per il fatturato interno e del 12,6% per quello estero (ITALPRESS) – A dicembre l’Istat stima che il fatturato dell’industria, al netto dei fattori stagionali, aumenti dell’1%; nel quarto trimestre l’indice complessivo è cresciuto dello 0,8% rispetto a quello precedente. (Quotidiano di Sicilia)

Istat: «Fatturato industria in calo dell’11-5% nel 2020». «A dicembre si stima che il fatturato dell’industria, al netto dei fattori stagionali, aumenti dell’1,0%; nel quarto trimestre l’indice complessivo è cresciuto dello 0,8% rispetto a quello precedente. (T-mag)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr