Sgarbi annuncia : arriverò a Torino perché il Rinascimento è lì

Sgarbi annuncia : arriverò a Torino perché il Rinascimento è lì
Il Sole 24 ORE INTERNO

Con un audio inviato al coordinatore cittadino del movimento Lorenzo Nespoli, che sta organizzando la lista per ora autonoma, Sgarbi ha annunciato:. "Arriverò a Torino perché il Rinascimento è a Torino.

Torino, 6 apr.

(askanews) - Vittorio Sgarbi irrompe nella campagna elettorale per il comune di Torino con Il Rinascimento.

Torino è la città delle arti, più di Firenze e più di Roma e mi pare giusto che Il Rinascimento riparta anche da lì"

Quello che è accaduto negli ultimi anni in Italia è accaduto a Torino e quindi bisogna che noi cerchiamo di prendere quel modello e farlo diventare sempre più vivace e diffuso. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La malattia non ha per nulla scalfito l’animo battagliero di Vittorio Sgarbi. Infine, sulla mascherina, Sgarbi ha detto: “Hanno immaginato un mondo in cui l’unica cosa buona è prenderlo nel culo a un metro di distanza. (ViaggiNews.com)

Vittorio Sgarbi scatenato a Pasquetta. Il critico d’arte ha condiviso sui social un movimentato videomessaggio in cui si scaglia contro il “ governo di str***i ” che “chiude gli italiani” e “obbliga a portare la mascherina anche all’aperto”. (Il Fatto Quotidiano)

Vittorio Sgarbi ha condiviso un videomessaggio registrato nel giorno di Pasquetta sui social per esprimere senza peli sulla lingua tutto il suo disappunto, rabbia e indignazione contro il governo Draghi per aver messo in zona rossa l'intero Paese durante le celebrazioni pasquali. (Sputnik Italia)

Moralizzava Vittorio Sgarbi: Sardina multata durante una festa in casa a Pasqua

Proteste ambulanti a Milano e sull'A1 Proteste a Roma oggi, Sgarbi: "Non ho visto violenza" (Di martedì 6 aprile 2021) ''Sono stato l'unico politico invitato" alle Proteste dei ristoratori e di altre categorie oggi a Roma davanti a Montecitorio, "anche perché sono il più fermamente contrario alle misure prese dal . (Zazoom Blog)

I due si erano fatti immortalare senza mascherina e in spregio del distanziamento sociale anti Covid: la crociata del sindaco di Sutri contro i dispositivi di protezione individuale è cosa nota. Si ingrossano le fila dei moralizzatori che in tema di rispetto delle misure anti Covid predicano bene, tuonando dal pulpito contro i trasgressori, fino a quando qualcuno non li becca a fare di peggio. (Il Primato Nazionale)

Il post moralizzatore di Diego Marescotti, per altro, recitava: " L'assessore Gulinelli è risultato oggi positivo al Covid ". La saggezza popolare si sa che mette radici nella vita vissuta e anche in questo caso non fa eccezione. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr