Oto Melara-Wass, il consorzio franco-tedesco davanti a Fincantieri nei piani del governo

La Repubblica ECONOMIA

Oto Melara-Wass, il consorzio franco-tedesco davanti a Fincantieri nei piani del governo di Gianluca Di Feo. Ieri il vertice a Palazzo Chigi sull'aziende del settore militare messe in vendita da Leonardo: la proposta di Knds sarebbe preferita a quella dell'operatore italiano della cantieristica non solo per l'entità dell'offerta economica ma anche in un'ottica di possibili future alleanze nel settore della Difesa

(La Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Secondo il quotidiano, quest'ultima soluzione sarebbe preferita da Leonardo ma meno da Fincantieri, che non gradirebbe in quanto già collabora con Rheinmetall. A questa opzione si aggiungerebbe anche quella della spartizione di asset tra Fincantieri e KNDS. (Yahoo Finanza)

Il logo Fincantieri presso un cantiere a Monfalcone, vicino Trieste. Secondo il Messaggero, da qualche settimana è in corso una due diligence per la cessione di Oto Melara e Wass, sulla base di due offerte non binding: 700 milioni dal gruppo franco-tedesco Knds e 450 milioni da Fincantieri. (Investing.com)

Nel frattempo, alla luce degli ultimi rumor, gli analisti di Intesa SanPaolo hanno sospeso il giudizio sul titolo Fincantieri, ponendo under review sia il rating che il target price Secondo il quotidiano, riporta Equita, "il governo punterebbe ad una partnership tra Fincantieri, KNDS e Iveco Defence Vehicles per rilevare le due società di Leonardo. (Finanzaonline.com)

GLI AZIONISTI DI FINCANTIERI. Attualmente il capitale sociale di Fincantieri, pari ad euro 862.980.725,70, è detenuto per il 71,32% da Cdp Industria; la parte restante è distribuita presso il mercato indistinto. (Startmag Web magazine)

Da qualche settimana è in essere una due diligence, sulla base di due offerte non binding: 700 milioni dal gruppo franco-tedesco, 450 da Trieste. Tra politica e industria confronto serrato sui destini della difesa europea dove il polo dei sistemi di difesa di Leonardo spa resta centrale. (Investire sul web)

RHEINMETALL, TERZO PRETENDENTE PER OTO MELARA. Ma la partita si è allargata a un altro player industriale La tedesca Rheinmetall potrebbe unirsi a Fincantieri nella sua potenziale offerta per l’unità Oto Melara di Leonardo, secondo Il Sole 24 Ore. (Startmag Web magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr