Io sono Babbo Natale, l’ultimo film con Gigi Proietti. Marco Giallini: “Un privilegio lavorarci…

Io sono Babbo Natale, l’ultimo film con Gigi Proietti. Marco Giallini: “Un privilegio lavorarci…
Il Fatto Quotidiano CULTURA E SPETTACOLO

Mamma mia che privilegio è stato condividere con lui questo film. passarci del tempo.

Gigi era diventato come un padre per me, mi ero accorto che non stava bene ma non immaginavo fino a quel punto.” E qui la voce di Marco Giallini si spezza, difficile trattenere la commozione ricordando la persona e l’attore Gigi Proietti.

Proietti in fondo può essere visto come un Babbo Natale generoso con tutti, capace di salutare grandi e piccini e andarsene lassù in pensione, a bordo di una slitta invisibile

“Si cresce con maestri come Proietti e poi si arriva a lavorarci insieme. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altri giornali

di Valerio Cappelli. Il grande attore, scomparso un anno fa, interpretò Babbo Natale. E’ Babbo Natale, qui, che scrive una lettera (a Giallini): «Cerca di volerti bene anche se nessuno te l’ha mai insegnato» (Corriere della Sera)

È stato bellissimo lavorare con lui e la cosa di cui sono più orgoglioso è di essere riuscito a farlo ridere”. L’attore qui interpreta un signore che dice di essere Babbo Natale. (Repubblica TV)

E sul mostro sacro che ha diretto per l'ultima volta, aggiunge: «Gigi aveva uno spirito fanciullesco, era sempre puntuale e disponibile, tra un ciak e l'altro ci raccontava le storielle. Così Gigi Proietti rispondeva a un messaggio in cui Marco Giallini, suo compagno di set sul film Io sono Babbo Natale, gli chiedeva come stesse. (Leggo.it)

Marco Giallini, l’ultimo film con Proietti: “Sul set è stato come un padre”

Sono cresciuto guardandolo recitare e cercando di assorbire la sua arte, come del resto quella degli altri giganti della sua generazione. «Non tanto, sto sempre a lavorare.Ma in questo periodo guardo le serie e mi sono appassionato a Squid Game, su Netflix (Il Messaggero)

Il dolore è ancora vivo. oto di Maria Marin. “Oggi Gigi se ne è andato. (Sky Tg24 )

Uno di questi è Marco Giallini, l’attore romano che di recente abbiamo apprezzato in tv nello show Lui è peggio di me, con Giorgio Panariello. Marco Giallini, il toccante ricordo di Gigi Proietti. (DiLei)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr