Barbados non vogliono più la regina Elisabetta come Capo di Stato: “Nel novembre del 2021 saremo una…

Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Esteri)

È stato il primo ministro Mia Mottle ad annunciare in un discorso l'intenzione del premier Errol Barrow di abbandonare lo stato di "colonia" e diventare una repubblica entro il novembre del 2021. Le Barbados non vogliono più la regina Elisabetta come Capo di Stato.

I Barbados vogliono un Capo di Stato delle Barbados”, ha spiegato Mottle nel suo discorso, come riporta il Telegraph.

L’arcipelago dei Caraibi divenne una colonia britannica ufficialmente nel 1627 e ha tenuto quello status fino alla sua indipendenza il 30 novembre 1966 . (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre testate

Si punta al passaggio istituzionale già nel 2021. Lo Stato caraibico di Barbados sarebbe pronto a rompere il vincolo formale che lo tiene ancora costituzionalmente legato alla monarchia inglese, rimuovendo la Regina Elisabetta II dal ruolo di Capo di Stato e diventando una Repubblica nel 2021. (Sky Tg24 )

Barbados aveva ottenuto l'indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1966, ma Elisabetta II è rimasta il capo di Stato secondo la costituzione. (Il Sole 24 ORE)

Una decisione presa per celebrare il 55esimo anniversario dell’indipendenza che in poche parole dà il ben servito alla regina Elisabetta II. Queen Elizabeth, sebbene non sia coinvolta negli affari quotidiani del governo di Barbados, ha ancora un ruolo istituzionale. (Vanity Fair Italia)

Brexit, quanti milioni perderà la regina Elisabetta

Interpellato su queste dichiarazioni, un portavoce di Buckingham Palace ha dichiarato che "questa è una questione che riguarda il governo e il popolo di Barbados". Barbados ha annunciato la sua intenzione di rimuovere la regina Elisabetta del Regno Unito come capo dello stato insulare dei Caraibi e diventare una repubblica entro novembre del prossimo anno, come nuovo passo per superare il suo passato coloniale. (L'Unione Sarda.it)

La Corona perde uno dei suoi gioielli: l’isola caraibica di Barbados ha deciso di rimuovere la regina Elisabetta come capo di Stato e trasformarsi in una Repubblica. La rivoluzione costituzionale sarà completata entro il novembre del 2021, che è il 55esimo anniversario dell’indipendenza di Barbados dalla Gran Bretagna (Corriere della Sera)

Riflettori sulla tenuta di Sandringham, il cui valore oscillerebbe tra i 60 e gli 80 milioni, grazie a cui Elisabetta II avrebbe incassato fondi dell’Ue. (QuiFinanza Lifestyle)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr