Novavax, quando arriva il vaccino che piace agli indecisi - il Resto del Carlino

Novavax, quando arriva il vaccino che piace agli indecisi - il Resto del Carlino
Altri dettagli:
il Resto del Carlino ESTERI

Perché Novavax può convincere gli indecisi. La tipologia del vaccino Novavax, non basato sulla tecnologia M-Rna - come Pfizer e Moderna - ma assimilabile ai vaccini contro l'influenza, potrebbe convincere gli scettici a farsi vaccinare.

Peccato che, per ottenere il certificato verde, bisogna attendere 15 giorni dalla prima dose di vaccino inoculata.

Ma i tempi si stanno allargando in modo preoccupante, tanto che il siero potrebbe non essere disponibile in Italia quando scatterà - il 15 febbraio - l'obbligo vaccinale per gli over 50. (il Resto del Carlino)

Su altri media

In seguito alla somministrazione del Vaccino COVID-19 Janssen sono stati osservati molto raramente coaguli di sangue in associazione a bassi livelli di piastrine. Il Vaccino COVID-19 Janssen viene somministrato agli adulti di età pari o superiore a 18 anni. (Gazzetta del Sud)

Al momento viene consigliato il Nuvaxovid per i non vaccinati (circa 5 milioni rimasti in Italia): le prime due dosi verranno somministrate solo a over-18, a distanza di 3 settimane l’una dall’altra. Non sarà in gennaio bensì «nella prima decade di febbraio» l’arrivo del vaccino Nuvaxovid, il siero anti-Covid della americana Novavax, nel nostro Paese. (Il Sussidiario.net)

Covid: Francia autorizza vaccino Novavax

Interessante sarà ora scoprire il funzionamento di Novavax anche contro la variante Omicron Novavax, il nuovo vaccino contro Omicron in Italia. (Tecno Android)

Roma, 14 gen. (LaPresse) – La Francia ha autorizzato l’uso del vaccino contro il Covid-19 di Novavax. Si tratta del quinto vaccino autorizzato nel Paese dopo quelli di Pfizer/BioNTech, Moderna, AstraZeneca e Johnson&Johnson (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr