L'attacco di Crisanti agli open day per i giovani con Astrazeneca

L'attacco di Crisanti agli open day per i giovani con Astrazeneca
neXt Quotidiano ECONOMIA

Andrea Crisanti, dopo la morte di Camilla Canepa, la ragazza di 18 anni di Sestri Levante deceduta per una trombosi che aveva fatto il vaccino Astrazeneca, commenta duramente la decisione di somministrarlo ai giovani durante i cosiddetti open day.

Aspetterei di avere il dato che conferma che non ci sono pericoli nel fare una seconda dose con vaccino diverso

Per quanto riguarda la seconda dose con un vaccino diverso – sottolinea – continuo a ripetere che senza dati non si vaccina. (neXt Quotidiano)

Ne parlano anche altri media

Quindi era una persona che in ogni caso non doveva essere sottoposta a vaccino AstraZeneca". Siccome le alternative c'erano, è stato sbagliato fare questo vaccino". (Adnkronos)

Qui il primo che si sveglia decide di fare gli open day per i ragazzi. Oggi è atteso il verdetto del Governo sulle nuove raccomandazioni per il vaccino AstraZeneca che dovrebbe essere riservato agli over 60 escludendo perciò i più giovani (Genova24.it)

AstraZeneca ai giovani? In seguito alla morte della 18enne genovese Camilla Canepa, riemergono prepotentemente i dubbi e le polemiche circa la sicurezza del vaccino di AstraZeneca. (Leggilo.org)

Crisanti: "Senza under18 niente immunità di gregge, ma serve il vaccino giusto: errore dare AZ a tutti"

Il brano è accompagnato da un video girato a Londra e celebra il rito collettivo del calcio e il ritorno alla vita del post pandemia in un continente vaccinato, "dalle strade di Dublino a Notre Dame", come canta il leader della band irlandese nel pezzo dal sound pop ma con la chitarra marchio di fabbrica del gruppo irlandese e una spruzzata di dance, assicurata dal dj e produttore olandese. (La7)

Così Andrea Crisanti, direttore del reparto di Microbiologia e di Virologia dell’università di Padova, ospite a “Otto e mezzo” su La7 La verità pura e semplice è questa. (Imola Oggi)

Sull’uso del vaccino AstraZeneca nelle fasce d’età più giovani, Crisanti afferma:. “AstraZeneca è efficace e sicuro e causa solo in alcuni rarissimi casi reazioni avverse alcune delle quali anche gravi. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr