Maradona visto da Erri De Luca: ​«Vero re di Napoli e poi un eroe»

Maradona visto da Erri De Luca: ​«Vero re di Napoli e poi un eroe»
Il Mattino SPORT

«Due o tre volte allo stadio San Paolo di Napoli.

De Luca, per dare questo giudizio deve averlo visto giocare da vicino.

«È stato il re della domenica, il re della città», dice Erri De Luca ricordando Diego Armando Maradona a un anno dalla sua morte.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

«Un anno senza», come titola il testo che sulla sua pagina web ha voluto dedicare a chi – nelle sue parole - è stato «il più felice guizzo guappo e prestigiatore del calcio di ogni tempo». (Il Mattino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Di seguito le immagini Tramite i canali social, la società azzurra ha pubblicato un bellissimo video in cui c’è l’ex Pibe de Oro che gioca per le strade di Napoli e a corredo la didascalia: “Ciao Diego”. (Tutto Napoli)

E’ stato il più grande calciatore di sempre, ma è impossibile e riduttivo rubricare e incastonare Diego nel semplice alveo dell’Universo sportivo. D10S l’Unico Campione Infinito che ha battuto la morte per consegnarsi al Mito» (Calcio News 24)

Salvatore Bagni, ex compagno di squadra di Diego Armando Maradona e amico nella vita, ha raccontato alcuni aneddoti a New Sound Level. Altra cosa importante da sottolineare è il bene che ci ha dimostrato, a me e a tutta la mia famiglia, non posso dimenticarlo (AreaNapoli.it)

VIDEO NM - Napoli, l'arrivo dei tifosi argentini al Murales di Diego ai Quartieri Spagnoli: "Maradona es mas grande que Pelè"

L'ultima, in ordine di tempo, è arrivata in quel di Cercola, dove è stato inaugurato un nuovo murales dedicato al più grande calciatore di tutti i tempi. Clicca sul video in allegato (CalcioNapoli24)

L’omaggio della CONMEBOL a Maradona, una stella col suo nome: “Brillò in terra, illuminerà il cielo” In occasione del primo anniversario della morte di Diego Armando Maradona la CONMEBOL ha deciso di omaggiarlo dando il suo nome ad una stella. (Fanpage)

Ecco il video di "Napoli Magazine" (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr