L'uomo del miracolo Spal prova a ripetersi in Sardegna

L'uomo del miracolo Spal prova a ripetersi in Sardegna
L'Unione Sarda.it INTERNO

L'avventura spallina, coronata con la Panchina d'argento vinta nel 2017, si conclude però bruscamente nel febbraio 2020, quando Semplici viene esonerato, dopo tre sconfitte consecutive, con la squadra all'ultimo posto in classifica.

Esattamente un anno dopo il mister toscano ricomincia da Cagliari, per cercare di compiere un'altra impresa: conquistare la salvezza

In Toscana ha girato anche nella sua carriera di allenatore, iniziata nel 2004: Sangimignano, Valdarno, Arezzo, Pisa e Fiorentina primavera. (L'Unione Sarda.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sardegna in zona gialla, possibilità di entrare in zona bianca e il paese di Bono in zona rossa per la presenza di casi di variante inglese del virus. C'è chi si disinteressa dei colori, e delle regole che determinano il passaggio da una fascia di restrizioni all'altra. (YouTG.net)

Se fosse stato un avversario da affrontare su un campo di calcio, difficilmente Costanzo Dettori si sarebbe fatto superare. Conosciutissimo nell’ambiente sportivo sassarese, molto apprezzato anche a Thiesi e a Ittiri, dove aveva lasciato il segno a fine carriera, Dettori era il “mastino” per eccellenza. (La Nuova Sardegna)

Sono in corso da parte del personale di ATS ulteriori attività diagnostiche con esecuzione di tamponi naso-faringei e molecolari. Il sindaco di Bono, in contatto con il commissario di ATS, ha predisposto un sistema di tracciamento rafforzato per il Comune per mettere in sicurezza la popolazione (vistanet)

Pericolo variante inglese, Bono in lockdown fino al 6 marzo

Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l’Isola un tasso di positività del 2,1%. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 33 nuovi casi. (Sardegna Live)

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, ci sono 41 nuovi casi sono nel Cagliaritano, 14 nel Sud sardegna, 12 nel Nord sardegna, 9 nel Nuorese e uno nell’Oristanese Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 77 nuovi casi. (SardiniaPost)

Fino al 6 marzo a Bono è stata disposta la chiusura di tutte le attività comprese le pasticcerie, queste, all’interno dei loro laboratori, potranno produrre i dolci a lunga conservazione in occasione della Santa Pasqua. (Sassari Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr