Cirio: «Siamo fiduciosi che il Piemonte possa ritornare arancione già dalla prossima settimana»

Cirio: «Siamo fiduciosi che il Piemonte possa ritornare arancione già dalla prossima settimana»
Il Monferrato INTERNO

Articolo ». Attualità. 08 aprile 2021. 08 aprile 2021 Casale Monferrato. Emergenza Cirio: «Siamo fiduciosi che il Piemonte possa ritornare arancione già dalla prossima settimana» Migliorano i dati sui contagi. Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte. di r.m.

«I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani (venerdì ndr) dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte - sottolinea il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio -. (Il Monferrato)

Su altre fonti

Naturalmente il report deve essere validato entro domani dalla Cabina di regia nazionale, ma in base a questi parametri siamo fiduciosi che il Piemonte possa ritornare arancione già dalla prossima settimana Il valore Rt è infatti sceso ulteriormente sotto l’1, attestandosi a 0.9 per l’Rt puntuale e a 0.88 per l’Rt medio. (OssolaNews)

Da un lato in Piemonte ci sono molti anziani e soggetti fragili, ma dall'altro è il sistema territoriale a essere carente". Icardi ha poi parlato dell'obbligo di vaccinarsi per tutto il personale sanitario: "Le dosi già somministrate sono 340mila e sono già 162mila gli operatori che hanno ricevuto entrambe le dosi (TargatoCn.it)

«Naturalmente – conclude il presidente Cirio – il report deve essere validato entro domani dalla Cabina di regia nazionale, ma in base a questi parametri siamo fiduciosi che il Piemonte possa ritornare arancione già dalla prossima settimana (La Stampa)

Coronavirus, in Piemonte vaccinato il 7,7% della popolazione. Icardi: "Siamo i primi in Italia"

I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.889 (+7 rispetto a ieri). Ricoveri e contagi Come detto, sono 1.464 nuovi casi di persone risultate positive al Covid, pari al 6,1% dei 24.097 tamponi eseguiti, di cui 13.153 antigenici. (Corriere della Sera)

Complessivamente il numero delle vittime di Covid in Piemonte raggiunge quota 10560, con Torino come provincia più colpita (4963) seguita da Alessandria (1487) e Cuneo (1277). Sul fronte dei ricoveri si registra un calo nel numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: 13 in meno rispetto al giorno prima. (La Repubblica)

"In alcune province - ha sottolineato l'assessore Icardi - abbiamo completato gli over80 e la settimana prossima finiremo anche Torino, che ha quasi metà della popolazione piemontese e sta facendo vaccinare anche nella cintura. (NovaraToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr