Austria, dottoressa morta dopo le minacce dei no vax

Austria, dottoressa morta dopo le minacce dei no vax
Secolo d'Italia ESTERI

La dottoressa era stata trovata morta venerdì scorso. La donna è stata trovata morta nel suo studio in un paese dell’Alta Austria, Seewalchen am Atterseee, venerdì scorso.

L’uomo dell’Alta Baviera che è ora indagato in Germania è sospettato di aver minacciato Kellermayr di torturarla e ucciderla, secondo Media Group Bavaria

Le autorità bavaresi hanno comunicato ieri che stanno indagando su un sospettato di aver minacciato la dottoressa. (Secolo d'Italia)

Ne parlano anche altri giornali

I giornalisti del quotidiano austriaco hanno affermato di aver avuto poche difficoltà a rintracciare la persona sospettata dalle minacce alla dottoressa nell'area di Berlino, identificandolo come una figura della scena neonazista (La Sicilia)

Il suo corpo è stato trovato un mese dopo proprio in quello che fino a poche settimane fa era il centro del suo lavoro. Ondata di commozione in Austria dopo la morte di Lisa-Maria Kellermayr, medico diventata famosa nel Paese durante la pandemia di Covid-19 e oggetto di pesanti attacchi da parte dei gruppi anti-vaccinazione. (EuropaToday)

Nella sua ultima intervista al Der Standard, Kellermayr aveva detto di sentirsi abbandonata dallo Stato. Inoltre sono anche riusciti a rintracciare un uomo dell'Alta Baviera che aveva minacciato di mettere Kellermayr davanti a un "tribuno del popolo", accusandola di tradimento (Alto Adige)

Austria, c’è un indagato per il caso della dottoressa morta suicida dopo le minacce dei no-vax

Aber er ist nicht der, der hinter „Claas“ steht sondern der, der mich vor ein Volkstribunal stellen will um ein Exempel an mir zu statuieren. Le autorità hanno confermato che Lisa-Maria Kellermayr, dottoressa e vaccinatrice austriaca, si è suicidata. (leggo.it)

Inoltre sono anche riusciti a rintracciare un uomo dell'Alta Baviera che aveva minacciato di mettere Kellermayr davanti a un "tribuno del popolo", accusandola di tradimento I giornalisti del quotidiano austriaco hanno affermato di aver avuto poche difficoltà a rintracciare la persona sospettata dalle minacce alla dottoressa nell'area di Berlino, identificandolo come una figura della scena neonazista. (Trentino)

Kellermayr è stata trovata morta nel suo studio venerdì scorso a Seewalchen am Attersee, in Alta Austria. Inoltre sono anche riusciti a rintracciare un uomo dell'Alta Baviera che aveva minacciato di mettere Kellermayr davanti a un "tribuno del popolo", accusandola di tradimento (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr