Ragazze accerchiate e molestate la notte di Capodanno, fermati due giovani: "C'è pericolo di fuga"

Today INTERNO

In particolare, ai due ragazzi, a vario titolo, vengono contestati due dei tre episodi al centro dell'inchiesta

Secondo quanto si apprende i provvedimenti sono stati eseguiti "per il concreto e consistente pericolo di fuga, uno a Milano e l'altro Torino".

Le vittime delle aggressioni (nove in totale, tra cui due tedesche) sono state sentite ieri fino a tarda sera in Procura o in videoconferenza e i fermi sono state emessi nella notte. (Today)

Se ne è parlato anche su altri media

Elementi che hanno confermato «l'identificazione» dei due presunti autori delle violenze, già emersa «dalle analisi dei video» Due ragazzi di 22 e 18 anni, sono stati fermati a Torino e Milano dalla polizia su ordine della Procura di Milano, nell’ambito dell’inchiesta sulle molestie di gruppo avvenuta a Milano a Capodanno. (ilgazzettino.it)

Il programma di Rai Uno ha intervistato una delle vittime, una 19enne, che ha spiegato: “Siamo andati in Duomo e c’era tanta gente – ha raccontato una vittima – la polizia antisommossa. Baby gang Ancona, mamma coraggio "Sto perdendo il lavoro"/ "Mio figlio traumatizzato". (Il Sussidiario.net)

Lo fa in un servizio di Francesco Palese per la trasmissione ‘Anni 20 Notte’ condotta da Francesca Parisella con Alessandro Giuli, in onda giovedì 13 gennaio alle 23.10 su Rai2. L’aggressione filmata da Chiara è relativa ad una studentessa milanese di 19 anni, con la quale la ragazza è in contatto (LaPresse)

Ieri sono stati perquisiti 18 giovani ritenuti gli autori delle violenze. Così il branco molestava le ragazze. Si aggiungono dettagli sulle modalità di azione del «branco» che è entrato in azione in piazza Duomo a Milano la notte di Capodanno (leggo.it)

Sono nove le vittime accertate di quella notte, 18 i presunti aggressori già identificati. Ecco il racconto della notte di Capodanno a Milano. (Corriere Milano)

I fermi dovranno essere convalidati, uno dal gip di Torino e l'altro dal gip di Milano Sono due le persone fermate nell’ambito dell’indagine coordinata dalla Procura di Milano e condotta dalla Squadra mobile sulle aggressioni e violenze ai danni di almeno nove donne avvenute nella notte di Capodanno a Milano, in piazza Duomo. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr