Covid Piemonte, 639 contagi e 22 morti: bollettino 22 febbraio

Covid Piemonte, 639 contagi e 22 morti: bollettino 22 febbraio
Adnkronos INTERNO

Sono 22 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 3 oggi

- (Adnkronos). Sono 639 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 22 febbraio, secondo il bollettino della regione.

Da ieri sono stati registrati altri 22 morti.

I tamponi diagnostici finora processati sono 2.872.099 (+11.194 rispetto a ieri), di cui 1.122.028 risultati negativi. (Adnkronos)

Su altri media

Dopo l’avvio di ieri delle somministrazioni dei vaccini per il personale scolastico, universitario e della formazione professionale, domani, domenica 21 febbraio, inizieranno le inoculazioni agli ultra 80enni. (Cuneodice.it)

Intanto, parte oggi la campagna per gli over 80, mentre già da venerdì è iniziata la somministrazione delle dosi al personale scolastico, universitario e della formazione professionale: in totale, per queste fasce, sono arrivate finora 265.468 richieste. (Il Piccolo)

La conta è diventata materia quotidiana, attesa dalle istituzioni e dai privati cittadini come bussola su cosa fare, cosa poter fare e come. La speranza nei vaccini. Quello che è davvero cambiato, in questi 12 mesi, è che in meno di un anno la comunità scientifica mondiale è riuscita a trovare un vaccino per contrastare il covid (leggi qui) (newsbiella.it)

Piemonte, al via la campagna vaccinale per gli over 80

Per fortuna, nessun decesso in provincia di Alessandria, ancora a 1.406 casi (0). Aumentano ancora i decessi in Piemonte, 8 quelli comunicati questa domenica dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 1 oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). (Radio Gold)

A dare supporto ci saranno anche le aziende ospedaliere, che ormai hanno quasi terminato di immunizzare il personale del sistema sanitario e andranno in aiuto delle Asl impegnate a partire da questi giorni nelle vaccinazioni di forze dell’ordine personale scolastico e over 80. (La Provincia di Biella)

Proprio ieri, con un V-Day in tutto il Piemonte, sono iniziate le vaccinazioni delle persone ultra80enni. La percentuale è inferiore rispetto a l’altro ieri perché il totale comprende anche 36.200 nuove dosi di AstraZeneca consegnate nelle scorse ore. (La Provincia di Biella)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr